martedì 24 gennaio | 00:33
pubblicato il 17/nov/2015 11:45

Dall'Ue sì unanime alla richiesta della Francia di assistenza militare

Attivato per la prima volta l'articolo 42.7 sulla difesa collettiva

Dall'Ue sì unanime alla richiesta della Francia di assistenza militare

Bruxelles, 17 nov. (askanews) - I ministri della difesa dell'Unione europea hanno deciso, oggi a Bruxelles, su richiesta della Francia a seguito degli attentati di Parigi, di attivare per la prima volta la clausola di assistenza militare reciproca prevista dall'art. 42.7 del Trattato Ue in caso di aggressione armata a uno degli Stati membri. "Oggi la Francia ha chiesto assistenza e aiuto alla Ue e l'Ue tutta unita risponde 'sì'", ha detto l'Alto rappresentante per la Politica estera e di Sicurezza comune, Federica Mogherini durante una breve conferenza stampa congiunta con il ministro della Difesa francese Jean-Yves Le Drian, convocata mentre era in corso la riunione del consiglio Difesa. L'articolo 42.7, letto da Mogherini durante la conferenza stampa, prevede che "qualora uno Stato membro subisca un'aggressione armata nel suo territorio, gli altri Stati membri sono tenuti a prestargli aiuto e assistenza con tutti i mezzi in loro possesso, in conformità dell'articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite". "Ieri - ha detto Le Drian - il presidente Hollande mi ha chiesto di portare ai miei colleghi ministri della Difesa la richiesta di attivazione dell'articolo 42.7, e oggi l'ho fatto, con il sostegno di Federica Mogherini. Ho sentito molta emozione da parte dei miei colleghi, molti dei quali si sono espressi in francese. Quasi tutti hanno detto che al di là della Francia è l'Europa che stata colpita, e che siamo tutti francesi. E poi ho avuto il sostegno unanime all'invocazione dell'articolo 42.7, per la prima volta. Questo - ha concluso il ministro francese della Difesa - è un atto politico di grande portata". Int5

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Casi di scabbia in una scuola di Roma, "i grillini chiedano scusa"
M5s
Come Di Maio vuole cambiare la Costituzione
Il disastro
Salvati 3 cuccioli di pastore abruzzese tra le macerie del Rigopiano
La slavina
Il bilancio aggiornato del disastro del Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4