sabato 25 febbraio | 17:44
pubblicato il 15/feb/2017 16:34

Cosa ha detto il premier libico Sarraj dopo il mancato incontro con Haftar

Ha parlato al quotidiano panarabo Asharq al-Awsat

Cosa ha detto il premier libico Sarraj dopo il mancato incontro con Haftar

Roma, 15 feb. (askanews) - Serve un accordo tra le parti "per concordare una roadmap che salvi la Libia": è quanto ha detto al quotidiano panarabo Asharq al-Awsat il premier del governo di unità nazionale libico, Fayez al Sarraj, all'indomani del mancato faccia a faccia al Cairo con il generale Khalifa Haftar, l'uomo forte della Cirenaica. "Il generale Khalifa Haftar e il presidente della Camera dei rappresentanti di Tobruk Aqilah Saleh si sono rifiutati di tenere l'incontro", ha detto Sarraj. Il premier e i due leader della Cirenaica hanno avuto incontri separati con il capo di Stato maggiore egiziano, generale Mahmoud Hegazy.

Sarraj ha rimarcato come l'ostinazione delle parti stia ostacolando i colloqui, aggravando le sofferenze dei libici, e ha rivelato la sua intenzione di annunciare a breve una nuova roadmap per risolvere la crisi libica, senza però precisarne i dettagli. Alla domanda sulla formazione di un nuovo governo, ha risposto: "Non è importante la formazione del gabinetto perché la questione principale è una revisione della Costituzione che ancora paralizza il parlamento. Le parti dovrebbero riunirsi per concordare una roadmap che salvi la Libia".

Per Sarraj, infatti, la nomina di un governo sarebbe inutile allo stato attuale, a fronte del rifiuto a tenere un dialogo. Alla domanda sulle voci circolate nei giorni scorsi riguardo a una proposta di dare vita a due consigli distinti, uno militare e uno presidenziale, Sarraj ha precisato: "Questa questione non è mai stata avanzata". Secondo quanto riferito oggi dall'Egitto, l'unico progresso registrato ai colloqui indiretti di ieri è l'accordo delle parti a dare vita a un "comitato congiunto" per emendare l'Accordo politico sottoscritto a Skhirat, in Marocco, nel dicembre del 2015, da cui è nato il governo di Sarraj. Sim/Int9

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Regole
Pd, le primarie si faranno il 30 aprile
Campidoglio
C'è accordo sullo stadio della Roma ma il Codacons minaccia ricorso al tar
Sinistra
Nasce il movimento degli ex Pd, primo nodo rapporto col governo
Milano
Precipita al Bicocca Village a Milano, 14enne in gravi condizioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech