domenica 11 dicembre | 14:46
pubblicato il 19/gen/2016 19:26

Col decreto Happy days fondi a pioggia in tempo di elezioni

Approvata la manovrina che vale quasi un miliardo di euro

Col decreto Happy days fondi a pioggia in tempo di elezioni

Roma, 19 gen. (askanews) - Tempo di elezioni? Arriva il decreto "Happy days" che, nato con la volontà di fronteggiare le esigenze del Giubileo straordinario della Misericordia, è diventato una manovrina che contiene misure piccole e grandi che valgono complessivamente un miliardo in 3 anni. La Camera questa sera lo ha approvato definitivamente, sbloccando un pacchetto di "Misure per il territorio" a favore di quei Comuni dove a giugno si voterà per le amministrative. Forse sono solo coincidenze, anche perché il governo interviene su problemi che attendavano da tempo, a volte da anni, una risoluzione: a Milano, ad esempio, si tornerà alle urne ed ecco 130 milioni per ottimizzare l'uso delle aree che hanno ospitato l'Expo 2015. A Roma di dovrà eleggere il successore di Marino? Finalmente sbloccati i fondi per il Giubileo (che è cominciato l'8 dicembre dello scorso anno) e per rafforzarne la sicurezza. A Napoli (ma anche a Caserta, Salerno, Battipaglia e Casoria) si vota per eleggere il nuovo sindaco? Ecco allora i fondi per bonificare Bagnoli e il piano straordinario per smaltire le ecoballe nella Terra dei Fuochi. Si dovrà eleggere il nuovo primo cittadino di Cagliari? Pronti 30 milioni di euro per garantire la continuità territoriale e per ridurre "i disagi derivanti dalla condizione di insularità". Come dimenticare la Calabria dove a giugno si eleggeranno le nuove amministrazioni municipali di Cosenza e Crotone. Ed allora viene affrontata la questione con 50 milioni di euro destinati agli enti pubblici della Regione Calabria al fine di favorire l'inserimento lavorativo, mediante contratti a tempo determinato, dei lavoratori socialmente utili. red/Rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Maio dice che Renzi dovrebbe sparire dalla politica
Gossip
I figli di Brad Pitt si rifiutano di vedere il padre
Siria
La battaglia di Aleppo all'epilogo, ma è stallo tra Russia e Occidente
Consultazioni
Mattarella: a breve il nuovo governo (torna l'ipotesi Renzi bis)
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina