venerdì 01 luglio | 08:13
pubblicato il 27/feb/2016 11:00

Calci e pugni per rubare lo smartphone ma la vittima è un carabiniere

Arrestato a Roma turista scozzese

Calci e pugni per rubare lo smartphone ma la vittima è un carabiniere

Roma, 27 feb. (askanews) - Un carabiniere effettivo al Comando Tutela Patrimonio Culturale di Roma, libero dal servizio, ha arrestato un turista scozzese, di 27 anni, che dopo una serata trascorsa tra i locali di Trastevere e dopo qualche drink di troppo, ormai ubriaco ha cercato di rapinarlo. Il carabiniere che stava passeggiando, libero dal servizio, lungo viale Trastevere, ha incrociato il turista che senza esitare lo ha aggredito cercando di impossessarsi del suo smartphone. Il carabiniere ha reagito al tentativo di rapina e ha bloccato il 27 enne scozzese che unitamente ai colleghi del Nucleo Radiomobile è stato arrestato e accompagnato in caserma, in attesa del rito direttissimo. Il carabiniere, vittima dell'accaduto, è stato visitato al pronto soccorso dell'ospedale Vannini per traumi e abrasioni guaribili in pochi giorni. Red/Rus/Int5

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Salute
Tra una canna e una sigaretta è meglio una canna (lo dice Veronesi)
Roma
Il Papa riceve Virginia Raggi (votata dal 57% di cattolici)
Ue
Buone notizie dalla Ue per le banche italiane (e per i correntisti)
Web
Da David Guetta a McCartney migliaia di artisti contro Youtube che paga poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Dentisti: con troppi antidepressivi rischi per denti e bocca
Motori
Per Audi RS 6 Avant e RS 7 Sportback potenza e sound da pista
Enogastronomia
Osservatorio Vino: da gennaio a marzo 2016 vendite +6%
Made in Italy
Tutti in Vespa, il mega Raduno di 900 vespisti è a Popoli
Turismo
Gianfranco Battisti nuovo presidente Federturismo
Lifestyle e Design
Brividi sul fiume Nera, il rafting con la GoPro
Energia e Ambiente
Infn, in volo sull'Umbria per mappare radioattività del territorio
Start Up
Start Up, a Berlino l'International Investor Day di LVenture Group
Scienza e Innovazione
Video a 360° e curiosità nella nuova App delle Frecce Tricolori