lunedì 23 gennaio | 16:34
pubblicato il 11/gen/2016 20:58

Boschi dice che se il referendum boccia le riforme si va a votare

"Non siamo attaccati alle poltrone"

Boschi dice che se il referendum boccia le riforme si va a votare

Roma, 11 gen. (askanews) - "Tutto il governo e anch'io come membro del governo se gli italiani decideranno che queste riforme non sono le loro riforme dovremo necessariamente risottoporci alla scelta dei cittadini, è una scelta di serietà". Lo ha detto il ministro per le Riforme Maria Elena Boschi rispondendo, ospite di Otto e mezzo su La 7, alla domanda se il governo si dimetterà in caso il referendum boccia il ddl costituzionale. Se fare le elezioni "lo decide il presidente della Repubblica" ma "sarebbe corretto e serio fare una scelta, noi non siamo attaccati alle poltrone" ha concluso. Vep/Int2

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Casi di scabbia in una scuola di Roma, "i grillini chiedano scusa"
Terremoti
La Commissione Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Manovra
Perché Boeri (Inps) attacca il governo sulle pensioni
Maltempo
Rigopiano: una valanga da 120 mila tonnellate venuta giù a 100km/h
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4