mercoledì 18 gennaio | 15:43
pubblicato il 18/ott/2016 21:41

Bebe Vio: "Non ho avuto il coraggio di chiedere selfie ad Obama"

L'atleta paralimpica alla Casa Bianca con Renzi

Bebe Vio: "Non ho avuto il coraggio di chiedere selfie ad Obama"

Roma, 18 ott. (askanews) - "Questa mattina nei giardini della Casa Bianca abbiamo assistito alla cerimonia di apertura di questo splendido evento di stasera! Ho stretto la mano al Presidente Obama e vi giuro che per la prima volta non sapevo cosa dire e non ho avuto neanche il coraggio di chiedere un selfie... io che rimango senza parole, mai successo! Menomale che stasera lo rivediamo". Bebe Vio, sulla sua pagina Facebook, ha commentato così l'incontro con il presidente degli Stati Uniti alla Casa Bianca. L'atleta paralimpica partecipa insieme con il premier Renzi e Roberto Benigni, tra gli altri, alla cena di gala. Adx/Int2

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Trump
Le Femen contro la statua di Trump (al Museo delle Cere di Madrid)
Terremoti
Sisma, Cnr: un contagio a cascata tra le faglie adiacenti
Usa
Obama libera Chelsea Manning. Assange: bene, ora basta guerra delle spie
Terremoti
Terza scossa di terremoto a Roma poco prima delle 11.30
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa