martedì 21 febbraio | 23:26
pubblicato il 13/gen/2017 15:57

Torna il grande tennis, Murray a caccia dell'Australian Open -VIDEO

Il campione insidiato da Djokovic, Raonic, Nadal e Federer

Roma, 13 gen. (askanews) - Il grande tennis sta per tornare. Tutto pronto per il primo torneo del grande slam, l'Australian Open, dove il numero uno del mondo, Andy Murray dovrà vedersela con i big del tennis per mantenere la posizione in testa al ranking Atp.

Lo scozzese, reduce da un magnifico 2016 con l'incoronazione di Wimbledon e della medaglia d'oro alle Olimpiadi, dovrà superare Kei Nishikori e Stan Wawrinka per raggiungere la sua sesta finale a Melbourne, quattro delle quali perse contro l'attuale numero due, Novak Djokovic.

Murray, insignito tra l'altro del titolo di Sir all'inizio del nuovo anno, dovrà superare l'ucraino Illya Marcenko al primo turno, per poi scontrarsi - presumibilmente - contro il numero cinque al mondo, il giapponese Nishikori o lo svizzero Roger Federer.

Nella seconda parte del tabellone, Novak Djokovic ha un cammino più insidioso; al primo turno se la vedrà con lo spagnolo Fernardo Verdasco.

Ma da tenere sotto sorveglianza speciale sono anche Rafa Nadal e Milos Raonic, che gioca in casa, e che potrebbero sorprendere sia Murray che Djokovic.

Il video su askanews.it

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Porto-Juve, Espirito Santo: "Non siamo spaventati, sarà un test"
Calcio
Porto-Juve, Allegri: "Bonucci? Confermo che va in tribuna"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia