giovedì 23 febbraio | 15:34
pubblicato il 30/nov/2016 15:50

Rosberg torna a Wisbaden: "Lewis ed io mai amici"

Nella sua città natale analizza il rapporto con Hamilton

Rosberg torna a Wisbaden: "Lewis ed io mai amici"

Roma, 30 nov. (askanews) - Nico Rosberg torna a casa. Pochi giorni dopo aver vinto il mondiale è tornato nella sua città natale, Wiesbaden. Una visita a sorpresa visto che il sindaco della città tedesca avrebbe voluto invitarlo ma lui lo ha anticipato rendendo omaggio alla sua città. Poi, parlando di Hamilton e della sua strategia "sporca" nell'ultimo Gp di Formula1 ha detto: "Se ne è parlato troppo. Capisco il pensiero del team ma anche quello di Lewis perché dovevamo combattere per il titolo entrambi". Poi ha aggiunto: "Lewis è uno dei migliori piloti di tutti i tempi, è al massimo livello. Da giovani siamo stati amici ma adesso è impossibile avere buoni rapporti: siamo nella stessa squadra e lottiamo per il titolo, sarà sempre difficile tra di noi. Siamo stati amici da giovani e per questo ci rispettiamo e questo aiuta un po'". Poi ha aggiunto: "Non so come si senta adesso Hamilton ma so come mi sono sentito io nel 2014 e nel 2015. Per me fu difficile sopportare e ora lui avrà bisogno di un po' di tempo per elaborare la cosa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Golf
Pga Tour, Honda Classic: in campo Francesco Molinari
Golf
Euro Tour, al Joburg Open in Sudafrica ci sono Paratore e Bertasio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Sagrantino Montefalco, festeggia 25 anni dalla DOGC
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech