venerdì 09 dicembre | 06:44
pubblicato il 18/ott/2016 14:44

MotoGp Australia, Marquez: "Ora pensiamo al titolo costruttori"

Il pilota spagnolo si presenterà con il mondiale appena vinto

MotoGp Australia, Marquez: "Ora pensiamo al titolo costruttori"

Roma, 18 ott. (askanews) - Nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria del mondiale che subito si ricomincia. Domenica a Phillip Island Marc Marquez si presenterà con il titolo di campione del mondo. "E' fantastico arrivare a Phillip Island con nessuna pressione per il campionato - dice il pilota spagnolo - E' una delle piste mie preferite nel calendario, insieme a Austin e Aragona. E' così veloce e scorrevole e davvero ci si diverte molto a guidare lì. Uno dei problemi principali da prendere in considerazione è il meteo. Di solito è molto freddo in questo periodo dell'anno e sempre ventilato, qualcosa che si sente molto, soprattutto alla fine del rettilineo finale. Devi trovare una messa a punto per rendere la moto più stabile possibile. Cercheremo di vincere più gare prima della fine dell'anno, in quanto vi sono anche i costruttori e i titoli del team a cui pensare. "

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Nedved contro l'Inter: "Mai avrei accettato scudetto di cartone"
Motori
Annuncio ironico Mercedes: "Cerchiamo pilota esperto e motivato"
Calcio
Balotelli: "Vinco in Francia e poi penso al futuro"
Calcio
Champions: Real Madrid-Borussia 2-2, spagnoli al secondo posto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni