martedì 21 febbraio | 15:51
pubblicato il 18/ott/2016 14:44

MotoGp Australia, Marquez: "Ora pensiamo al titolo costruttori"

Il pilota spagnolo si presenterà con il mondiale appena vinto

MotoGp Australia, Marquez: "Ora pensiamo al titolo costruttori"

Roma, 18 ott. (askanews) - Nemmeno il tempo di festeggiare la vittoria del mondiale che subito si ricomincia. Domenica a Phillip Island Marc Marquez si presenterà con il titolo di campione del mondo. "E' fantastico arrivare a Phillip Island con nessuna pressione per il campionato - dice il pilota spagnolo - E' una delle piste mie preferite nel calendario, insieme a Austin e Aragona. E' così veloce e scorrevole e davvero ci si diverte molto a guidare lì. Uno dei problemi principali da prendere in considerazione è il meteo. Di solito è molto freddo in questo periodo dell'anno e sempre ventilato, qualcosa che si sente molto, soprattutto alla fine del rettilineo finale. Devi trovare una messa a punto per rendere la moto più stabile possibile. Cercheremo di vincere più gare prima della fine dell'anno, in quanto vi sono anche i costruttori e i titoli del team a cui pensare. "

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Figc: Tavecchio e Abodi depositano ufficialmente loro candidatura
Calcio
Lega di A: nessun accordo, rinvio elezione presidente al 2 marzo
Calcio
Roma: via le barriere divisorie nelle curve dello Stadio Olimpico
Calcio
Pescara, Sebastiani: "Non mi faccio cacciare da nessuno"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia