martedì 28 febbraio | 12:05
pubblicato il 15/feb/2017 16:13

De Laurentis pensa a produrre un film sulla squadra del Napoli

L'idea del produttore nel giorno della sfida con il Real Madrid

Napoli, 15 feb. (askanews) - Mettere insieme la competenza da produttore cinematografico e l'esperienza come presidente di una squadra di calcio che nel giro di 8 anni è arrivata ai livelli della Champions League. Nasce da questo desiderio l'idea di Aurelio De Laurentis di produrre un film sulla squadra del Napoli. Un'idea ambiziosa che il presidente del Napoli rivela al Tg Campania durante il volo verso la capitale spagnola e che rimbalza nella giornata in cui la città aspetta trepida la partita di questa sera al Santiago Bernabeu. Il progetto, come si evince dal servizio, potrebbe essere affidato a un altro tifoso d'eccezione, il regista partenopeo Paolo Sorrentino che ieri è partito con il presidente e tutta la squadra partenopea verso Madrid. "Si tratterebbe - ha detto l'autore de La Grande Bellezza, il Divo Giulio e The Young Pope - del primo film che racconta la storia di una squadra di calcio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Zamparini: "Mi dimetto da presidente del Palermo, mollo tutto"
F1
Test Barcellona: primo Hamilton, ma Vettel è subito dietro
Golf
Pga tour, Honda classic a Rickie Fowler, Molinari 14mo
F1
Valtteri Bottas: "Guidare una Mercedes è soddisfazione enorme"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech