lunedì 20 febbraio | 08:03
pubblicato il 11/feb/2016 18:42

Aia e arbitro Rizzoli querelano il giornalista Paolo Liguori

Affermazioni diffamatatorie durante la trasmissione 'Tiki Taka'

Aia e arbitro Rizzoli querelano il giornalista Paolo Liguori

Roma, 11 feb. (askanews) - L'Associazione italiana arbitri querela il giornalista Paolo Liguori per le "affermazioni diffamatorie" espresse nel corso del programma tv "Tiki Taka". A confermare la notizia è lo stesso presidente dell'Aia, Marcello Nicchi che chiederà ai suoi legali di : "promuovere ogni più opportuna azione giudiziaria a tutela dell'immagine e della reputazione dell'intera categoria arbitrale e dei suoi singoli componenti nei confronti del giornalista Paolo Liguori". "Anche l'arbitro internazionale Nicola Rizzoli, a titolo personale, ha posto in essere la medesima iniziativa di tutela legale" ha concluso Nicchi. Nella puntata del 9 febbraio di "Tiki Taka", Paolo Liguori aveva attaccato il sistema aribtrale e l'arbitro Rizzoli.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Golf
Eurotour: nel world super 6 Perth domina Brett Rumford
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia