Header Top
Logo
Domenica 31 Maggio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Wwe, Drew McIntyre sfida Tyson Fury: “Pronto a questo match”

colonna Sinistra
Martedì 5 maggio 2020 - 15:33

Wwe, Drew McIntyre sfida Tyson Fury: “Pronto a questo match”

Il wrestler: "Randy Orton ed Edge? Sarebbero avversari da sogno"
Wwe, Drew McIntyre sfida Tyson Fury: “Pronto a questo match”

Roma, 5 mag. (askanews) – Ora è l’uomo di punta di tutta la WWE. Drew McIntyre è il campione del mondo, dopo aver battuto Brock Lesnar nel Main Event dellultima edizione di WrestleMania. “Pressione? Non ne sento, perché so che confermarsi è sempre diverso da vincere. Sono pronto a nuove sfide e so che avrei difeso il mio titolo contro i migliori al mondo. Sono stato spesso in gruppi, con Dolph Ziggler, Lashley, Corbin, Shane McMahon e ora ho l’occasione di sfidare i grandi campioni in rivalità uno contro uno”. A Money in the Bank, prossimo pay-per-view della WWE (la notte fra il 10 e l’11 maggio sul WWE Network e su Sky Primafila), sfiderà Seth Rollins, con in palio la cintura. “Parliamo di una delle Superstar di maggiore rilievo di sempre, di un performer strepitoso, tra i migliori. Sarà un piacere affrontarlo”.

Licenziato sei anni fa, Drew è prima tornato in Scozia (dove è nato) e ha poi iniziato un processo che lo ha riportato in WWE, fino alla conquista del titolo. “Quando ho vinto, sia Vince McMahon sia Triple H dietro le quinte erano soddisfatti per quello che avevo raggiunto: io non ho mai abbassato la testa, mi ero subito prefissato l’obiettivo di tornare e di arrivare a questo titolo. Penso a una possibile sfida con Randy Orton, fra i più grandi di tutti i tempi. Chissà che storia potremmo raccontare. E poi Edge, che è appena tornato dopo un infortunio di nove anni… sarebbe uno scenario da sogno, era uno dei miei idoli”.

Gli show continuano a svolgersi senza pubblico da due mesi e McIntyre lancia un messaggio: “Però stiamo sempre attenti a ciò che pensano i fan, li ascoltiamo tramite i social. E’ giusto che siano loro a indirizzarci su cosa vogliono vedere sul ring”. A proposito di sfide da sogno, McIntyre invita sul ring il pugile Tyson Fury. “Qualche mese fa ha combattuto contro Braun Strowman, ma vorrei avere un match con lui. Che sia in America, Italia, Francia, Gran Bretagna, non fa differenza. Sono pronto”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su