Header Top
Logo
Lunedì 27 Gennaio 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Eurotour: South African Open con 5 italiani

colonna Sinistra
Mercoledì 8 gennaio 2020 - 16:03

Eurotour: South African Open con 5 italiani

In campo a Johannesburg Bertasio, Laporta, Zemmer, Scalise,Geerts
Eurotour: South African Open con 5 italiani

Roma, 8 gen. (askanews) – L’European Tour riparte dal Sudafrica con il South African Open (9-12 gennaio) al quale partecipano di 240 concorrenti che si alterneranno sui due percorsi dei Randpark GC (Firethorn Course, Bushwillow Course) a Johannesburg in Sudafrica. In gara cinque azzurri: Nino Bertasio, Aron Zemmer. Lorenzo Scalise, Francesco Laporta, che ha svolto parte della sua attività iniziale in questa nazione, e Philip Geerts, che invece ha la ‘carta’ per il Sunshine Tour.

E’ il secondo torneo più longevo dell’European Tour dopo l’Open Championship, organizzato in collaborazione con il Sunshine Tour, nato nel 1893, ma entrato nel circuito nel 1997, il cui titolo è il più ambito dai giocatori di casa, come testimonia un albo d’oro ricco dei loro campioni più famosi. L’ultimo a imporsi è stato Louis Oosthuizen che, per puntare al bis, dovrà soprattutto guardarsi dai suoi connazionali, ovviamente in gran numero, tra i quali vanno ricordati Branden Grace, Erik Van Rooyen, Justin Harding, Zander Lombard, Brandon Stone, Hennie Otto, vincitore di due Open d’Italia, Justin Walters, Christiaan Bezuidenhout e Charl Schwartzel. Assente Ernie Els, che sarebbe stato sicuramente il più seguito dai fans di casa, ma costoro potranno vedere all’opera il nipote Jovan Rebula.

Proveranno a guastare la festa ai sudafricani gli inglesi Chris Wood, Eddie Pepperell, Lee Slattery, Andy Sullivan e Chris Paisley, a segno nel 2018, il belga Thomas Detry, il finlandese Tapio Pulkkanen, il francese Adrien Saddier e il malese Gavin Green. Meritano attenzione anche l’australiano Maverick Antcliff, dominatore del China Tour 2019 (tre successi e numero 1 della money list), e i gemelli danesi Rasmus (già a segno nel Mauritius Open a dicembre) e Nicolai Hojgaard.

Rendimento sempre imprevedibile nelle gare d’inizio stagione, ma è certo che i cinque azzurri non saranno privi di grinta e determinazione. Il montepremi è di 17.500.000 rand (circa 1.100.000 euro).

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su