Header Top
Logo
Venerdì 15 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Golf in pizza, Oltre 3.000 presenze nel salotto di Torino

colonna Sinistra
Domenica 27 ottobre 2019 - 21:03

Golf in pizza, Oltre 3.000 presenze nel salotto di Torino

Festa di sport per famiglie e tanti bambini a Piazza San Carlo
Golf in pizza, Oltre 3.000 presenze nel salotto di Torino

Roma, 27 ott. (askanews) – “Golf in Piazza” trasforma il Salotto di Torino in un green con oltre 3.000 persone protagoniste di una giornata all’insegna del divertimento a Piazza San Carlo e Via Roma. Tantissimi i bambini che hanno provato l’emozione del primo colpo da golf nel quarto evento stagionale della “Road to Rome 2022” – il cammino di avvicinamento verso l’edizione italiana della Ryder Cup. L’evento, con il patrocinio della Regione Piemonte e dal Comune di Torino ha visto grandi e piccini sfidarsi nelle undici postazioni di gioco in prove di abilità e di precisione.

Un’altra tappa importante del viaggio dalla Federazione Italiana Golf, guidata dal Presidente Franco Chimenti verso la sfida Europa-Usa in programma fra tre anni a Roma sul percorso di gara del Marco Simone Golf & Country Club. Grazie alla collaborazione del Comitato Regionale FIG Piemonte, i cittadini, dopo essersi cimentati tra swing e putt, hanno potuto ricevere informazioni dettagliate per iniziare a giocare a golf in una delle numerose strutture golfistiche presenti sul territorio. “Il golf? Uno sport per tutti che dobbiamo far conoscere – ha detto Rocca – Eventi come quello di oggi hanno la capacità di avvicinare ai cittadini uno sport che è fortemente legato alla nostra Regione ma che soffre ancora di uno stereotipo che lo vorrebbe non adatto a tutti. Così non è, ed è quello che vogliamo dimostrare. Il golf, da sempre, ha in Piemonte strutture eccellenti che ogni anno fanno avvicinare giovani e meno giovani a questa pratica. Vogliamo che questa tendenza continui e che diventi ancora più marcata”. Per Roberto Finardi “Siamo molto contenti di aver accolto la quarta tappa di avvicinamento alla Ryder Cup, che tra tre anni di svolgerà a Roma. Quella di oggi è stata una bella giornata di sport in cui tutti i torinesi e non solo hanno potuto avvicinarsi al golf e ammirare il trofeo della Ryder Cup. In conclusione vorrei ringraziare Franco Chimenti, Presidente della Federazione Italiana Golf e il suo Comitato Regionale per aver creduto nella nostra città, promuovendo e sostenendo il golf sul nostro territorio”. Gian Paolo Montali: “Con Golf in Piazza a Torino il Progetto Ryder Cup 2022 ha vissuto un’altra tappa importante in una città e in un territorio da sempre molto vicini al golf. Grazie alla Regione Piemonte, al Comune di Torino, al Comitato Regionale FIG, al nostro official advisor Infront e a tutti gli sponsor per il supporto. La Road to Rome 2022 si conferma uno strumento di valorizzazione turistica in un connubio sempre più stretto tra il golf e le bellezze culturali e paesaggistiche del nostro Paese. Vedere così tanti bambini divertirsi tra swing e putt conferma inoltre che il golf sta facendo breccia tra i giovani nell’ambito di un percorso di grande impatto sociale che coinvolge anche le scuole, le donne e tutte le persone con disabilità”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su