Header Top
Logo
Lunedì 16 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • I giocatori cileni invocano la pace

colonna Sinistra
Martedì 22 ottobre 2019 - 14:15

I giocatori cileni invocano la pace

La violenza dilaga ed i giocatori sono con il popolo
I giocatori cileni invocano la pace

Roma, 22 ott. (askanews) – La violenza dilaga in Cile che sta attraversando una gravissima crisi politica. E i calciatori utilizzano i social schierandosi al fianco della popolazione. Arturo Vidal scrive: “Prego per un Cile migliore. Politici, per favore, ascoltate il popolo per una volta. Vogliamo soluzioni ora”. Sulla stessa lunghezza d’onda Gary Medel, centrocampista del Bologna: “Per una guerra sono necessarie due bande, qui siamo un solo popolo e un solo Paese che vogliono crescere e andare avanti nell’uguaglianza. Non vogliamo più violenza. Per questo abbiamo bisogno che le autorità dicano che cambieranno per risolvere i problemi sociali. Parlano di crimini e non di soluzioni di fondo al problema”. E’ intervenuto pure Claudio Bravo, portiere del Manchester City: “Dove sono i leader del nostro Paese? Quanto ancora deve aspettare la nostra gente per ascoltare le soluzioni?”.

Adx/Int2

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su