Header Top
Logo
Lunedì 14 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Open d’Italia, Fitzpatrick al comando, bene Pavan

colonna Sinistra
Sabato 12 ottobre 2019 - 18:02

Open d’Italia, Fitzpatrick al comando, bene Pavan

A un colpo Kurt Kitayama, Pavan è undicesimo
Open d’Italia, Fitzpatrick al comando, bene Pavan

Roma, 12 ott. (askanews) – C’è sempre l’inglese Matthew Fitzpatrick in vetta alla classifica dopo la terza giornata del 76° Open d’Italia, quinta tappa delle Rolex Series dell’European Tour, che si sta svolgendo sul difficile percorso dell’Olgiata Golf Club (par 71) a Roma. Il golfista di Sheffield, 25 anni, ha chiuso il terzo giro con – 13 colpi (67 65 68 200). Fitzpatrick, vincitore del British Masters nel 2015, numero 31 del mondo, alla buca 13 ha spinto sull’acceleratore inanellando 5 birdies nelle ultime sei buche. Subito dietro, a un colpo di distanza, lo statunitense Kurt Kitayama. Il golfista californiano, 26 anni, che quest’anno ha vinto l’Oman Open, ha collezionato oggi una carta pulita, senza errori, con 6 birdie, che lo hanno proiettato al primo posto con -12 (66 70 65 201). Terzo lo scozzese, Robert Mcintyre, a -11 (69, 69, 64 202) grazie oggi a ben 7 birdies. Quarti a -10 l’inglese Matt Wallace (69 67 67 203) e l’austriaco Bernard Wiesberger, (66 70 67 203). Buono il giro di Andrea Pavan, undicesimo, primo degli italiani, con -7 (69 67, 70 206). Il romano, cresciuto vicino all’Olgiata, oggi è partito male con un bogey alla 3, alla 6 e alla 8 e un doppio bogey alla 5, si è ripreso nelle seconde nove con ben quattro birdie che si aggiungono ad altri tre birdie nelle prime nove. Tredicesimo Francesco La Porta con -6, (69, 70, 68 207) peccato il doppio bogey alla 6. Quarantaquattresimo posto per Edoardo Molinari -1 (70, 70, 72 212) oggi 4 bogey. Cinquantunesimi Renato Paratore Par, (71, 70, 72 213), Nino Bertasio, Par, (72, 69, 72 213) e Guido Migliozzi Par, (72, 66, 75 213) male oggi con un +4 .

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su