Header Top
Logo
Domenica 16 Giugno 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Allegri, non conta giocar bene, “contano i risultati”

colonna Sinistra
Sabato 18 maggio 2019 - 15:25

Allegri, non conta giocar bene, “contano i risultati”

L'addio alla Juventus del tecnico dei cinque scudetti
Allegri, non conta giocar bene, “contano i risultati”

Roma, 18 mag. (askanews) – “Questo era il momento per lasciarsi nel migliore dei modi. Lascio una società con un presidente straordinario, Fabio e Pavel stanno crescendo ancora”. Così Massimiliano Allegri ha esordito nella conferenza stampa di addio alla Juventus. Non crede di pagare per le critiche ricevute sul gioco, Allegri: “Ci sono stati tanti dibattiti ma alla fine di tutto la cosa che conta è centrare gli obiettivi. Abbiamo portato a casa campionato e Supercoppa, giocare bene o male non importa, l’importante è portare a casa i risultati. Un allenatore deve analizzare la prestazione più del risultato ma molto spesso è proprio il risultato a cambiare le opinioni. Uscire dal campo pensando di aver giocato bene ma non aver vinto non fa per me, a calcio bisogna vincere le partite. Non ho ancora capito cosa significa giocare bene. Se uno non vince mai ci sarà un motivo, no? Non si può andare avanti solo con la teoria, c’è un mestiere da fare”. Non ha mai conquistato tutta la tifoseria. “I tifosi sono stati sempre calorosi verso di me e mi hanno trasmesso tanta stima e tanto affetto. Vivo di emozioni, altrimenti non potrei fare questo lavoro ma è normale che non si possa mettere tutti d’accordo”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su