Header Top
Logo
Sabato 25 Maggio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Eurotour: in Cina terzetto al vertice, azzurri in ritardo

colonna Sinistra
Giovedì 2 maggio 2019 - 16:23

Eurotour: in Cina terzetto al vertice, azzurri in ritardo

Guidano Ashun Wu e Haotong Li. Si è ritirato Bertasio
Eurotour: in Cina terzetto al vertice, azzurri in ritardo

Roma, 2 mag. (askanews) – Lo statunitense David Lipsky, il finlandese Tapio Pulkkanen e lo spagnolo Jorge Campillo, reduce dal successo nel Trophée Hassan II, sono con 65 (-7) colpi al vertice del Volvo China Open (European Tour), in svolgimento sul percorso del Tradition at Wolong Valley (par 72) a Chengdu in Cina. Sono oltre metà classifica Andrea Pavan, 91° con 72 (par), Guido Migliozzi, 103° con 73 (+1), e Renato Paratore, 117° con 74 (+2). Si è ritirato Nino Bertasio.

Il trio di testa ha un vantaggio minimo sull’atteso cinese Ashun Wu, vincitore nel 2015, sul suo connazionale Daxing Jin e sullo statunitense John Catlin (66, -6), mentre tra i giocatori al settimo posto con 67 (-5) si trovano l’altro cinese Haotong Li, a segno nel 2016, il malese Gavin Green e il filippino Miguel Tabuena. Non ha iniziato nel migliore dei modi lo svedese Alexander Bjork, campione in carica, 46° con 70 (-2).

Non hanno commesso errori Campillo (un eagle, cinque birdie) e Pulkkanen (sette birdie) e ha segnato un bogey Lipsky, a fronte di otto birdie. Per Pavan quattro birdie, due bogey e un doppio bogey, per Migliozzi quattro birdie e quattro buche da dimenticare con in fila un doppio bogey e tre bogey e per Paratore tre birdie, altrettanti bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di 20.000.000 di renmimbi. (circa 2.660.000 euro)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su