Header Top
Logo
Venerdì 19 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • L’Ungheria ospiterà la partenza del Giro d’Italia 2020

colonna Sinistra
Lunedì 15 aprile 2019 - 16:31

L’Ungheria ospiterà la partenza del Giro d’Italia 2020

I dettagli saranno svelati nei prossimi mesi
L’Ungheria ospiterà la partenza del Giro d’Italia 2020

Roma, 15 apr. (askanews) – L’Ungheria ospiterà la Grande Partenza del Giro d’Italia 2020. Questo pomeriggio a Budapest, presso l’Istituto Italiano di Cultura – alla presenza del commissario governativo per l’Ungheria Attiva, Máriusz Re’ve’sz; del vicesindaco di Budapest, Alexandra Szalay-Bobrovniczky; del ministro dello Sport, Tünde Szabó; del ministro agli Affari Esteri, Tamás Menczer; dell’amministratore delegato di RCS, Sport Paolo Bellino e del direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni – è stata data l’ufficializzazione. La partenza sarà data dalla Capitale, Budapest, e sarà il preludio per altre due tappe che si svilupperanno sul territorio ungherese. I dettagli del percorso saranno svelati nei prossimi mesi. E’ la 14esima volta che il Giro d’Italia parte dall’estero dopo San Marino, Montecarlo, Verviers, Città del Vaticano, Atene, Nizza, Groningen, Amsterdam, Herning (Sanimarca), Belfast, Apeldoorn (Olanda) e Gerusalemme.

Adx/Int2

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su