Header Top
Logo
Venerdì 19 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Open Bnl, il title sponsor vicino allo sport italiano

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2019 - 16:02

Open Bnl, il title sponsor vicino allo sport italiano

Con "Young Talent" sostenuto il movimento tennistico giovanile
Open Bnl, il title sponsor vicino allo sport italiano

Roma, 11 apr. (askanews) – La terra rossa ed i marmi del Foro Italico di Roma sono pronti ad accogliere, anche quest’anno, le grandi stelle del Tennis. Il Presidente Luigi Abete ha partecipato alla presentazione dell’edizione 2019 degli Internazionali BNL d’Italia, confermando l’impegno della Banca – dal 2007 Title Sponsor del Torneo – nel Tennis e in uno degli eventi sportivi più importanti ed attesi, non solo in Italia.

Gli Internazionali BNL d’Italia, infatti, si posizionano a pieno titolo, ormai da anni, tra i principali tornei a livello mondiale (tra i 9 ATP Masters maschili e i 20 WTA Premier femminili): 200mila sono gli spettatori medi l’anno e ben oltre 2 milioni quelli che – dalla prima edizione “targata BNL” – sono accorsi sui campi del Foro Italico, incastonati in un contesto paesaggistico unico al mondo.

Il sodalizio tra BNL e il Tennis, nato nel 2007, si fonda su un legame solido e duraturo che la Banca ha con tutto il mondo dello sport: da oltre 70anni è infatti partner del Coni (le Olimpiadi di Roma ’60, i Mondiali di Calcio di Italia ’90, la partnership con la squadra azzurra alle Olimpiadi di Rio 2016 sono solo alcune tra le più importanti iniziative cui la Banca ha partecipato). Il Gruppo BNP Paribas, inoltre, supporta da quasi mezzo secolo il movimento tennistico in numerose manifestazioni, anche a livello locale, dilettantistico e paralimpico, ed è sponsor di alcuni tra i più importanti tornei mondiali: da 46 anni è partner del Roland Garros, prestigioso appuntamento del Grande Slam, ed è sponsor dei BNP Paribas Open di Indian Wells e della Fed Cup by BNP Paribas.

L’impegno di BNL per lo Sport e per il Tennis è coerente con la strategia di “positive banking” che la Banca e il Gruppo BNP Paribas continuano a sviluppare anche nelle attività commerciali e di business. Si tratta di un modo diverso e responsabile di fare banca, che pone un’attenzione concreta alla Società, alle persone e alla sostenibilità economica, sociale ed ambientale. BNL Gruppo BNP Paribas, infatti, riconosce nel Tennis, così come in tutto lo Sport, una forte qualità formativa per i giovani e un fattore di aggregazione e socializzazione per tutti coloro che lo praticano e che ne sono appassionati.

È proprio dalla strategia di “positive banking” che nasce il programma “Young Talent Team”, che verrà presentato ufficialmente alla stampa e agli operatori di settore il prossimo 13 maggio, nell’Area Ospitalità di BNL all’interno del Villaggio del Foro Italico. Si tratta di una nuova iniziativa dedicata al movimento tennistico giovanile italiano, realizzata in collaborazione con la Federazione Italiana Tennis e che punta a sostenere finanziariamente e dal punto di vista formativo e sportivo, con la formula della “borsa di studio”, i campioni di domani: giovani e promettenti talenti italiani tra gli 12 e i 18 anni.

In occasione degli “Open BNL” 2019, infine, la Banca ha lanciato “BNL X Tennis”, un pacchetto a condizioni speciali che comprende un conto corrente gratuito il primo anno (a partire dal secondo rimane free per gli “under 30”, altrimenti 6 euro scontabili fino all’azzeramento con la combinazione di alcune condizioni, tra cui l’accredito dello stipendio); la possibilità di richiedere un prestito personale fino a 3.000 euro (Tan 3,9%) e un prodotto assicurativo salute (“Unica BNL”). L’offerta “BNL X Tennis” è dedicata sia ai tesserati della Federazione Italia Tennis e Padel (500mila in tutta Italia), sia a chi presenterà (entro il 30 giugno in un’agenzia BNL) un biglietto degli Internazionali BNL d’Italia 2019. La Banca riserva, inoltre, biglietti omaggio, con ingressi nel villaggio ospitalità, agli iscritti FIT che sceglieranno “BNL X Tennis” fino al 19 aprile.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su