Header Top
Logo
Lunedì 22 Aprile 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Chiusa la Regular Season, Addio di Wade e Nowitzki

colonna Sinistra
Giovedì 11 aprile 2019 - 13:06

Chiusa la Regular Season, Addio di Wade e Nowitzki

Belinelli contro Denver, Gallinari contro Golden State
Chiusa la Regular Season, Addio di Wade e Nowitzki

Roma, 11 apr. (askanews) – Chiusa la Regular Season Nba, la notte che ha mandato in archivio la prima parte della stagione verrà ricordata soprattutto per essere stata il teatro dell’ultima recita di due grandissime figure di inizio Terzo Millennio, Dirk Nowitzki e Dwyane Wade. Il tedesco ha chiuso con 50 punti nelle ultime due gare giocate da Dallas, e soprattutto con tante lacrime versate di fronte ai tributi video. Il 40enne Nowitzki è stato omaggiato anche da avversario, a San Antonio. “Se proprio non potevo giocare l’ultima a Dallas, allora è stato bello viverla proprio qui” ha detto. Una carriera da 31.560 in 21 stagioni, chiusa con un titolo vinto in qualità di MVP delle Finali (nel 2011) e al sesto posto della classifica marcatori, alle spalle di Michael Jordan e davanti a Wilt Chamberlain. La magia finale di Wade, invece, è stata portare nella prima fila del Barclays Center di Brooklyn nientemeno che LeBron James, Chris Paul e Carmelo Anthony per essere spettatori della sua ultima gara, chiusa con una tripla doppia da 25 punti, 11 rimbalzi e 10 assist. “Però non è questo il vero basket – ha detto il 37enne – mi chiedevano sempre di tirare, come se l’obiettivo fosse farne 60 proprio come Kobe Bryant nella sua ultima gara, tre anni fa”. Wade e James hanno fatto coppia nei titoli di Miami nel 2012 e 2013. Danilo Gallinari e Marco Belinelli chiudono la stagione regolare a 48 vittorie e 34 sconfitte, ma lo scontro diretto promuove gli Spurs di Beli al settimo posto ad Ovest, e quindi alla parte di tabellone più abbordabile contro Denver e poi contro la vincente di Portland-Oklahoma City. Per i Los Angeles Clippers del Gallo, che chiude con il proprio record di 19.9 punti di media, ci sarà la sfida proibitiva contro i campioni in carica di Golden State – con Steph Curry in dubbio per gara1. Le due sfide principali del primo turno di playoff NBA sono quella a Est tra Boston Celtics e Indiana Pacers e quella nella Western Conference tra Houston Rockets e Utah Jazz. Di seguito la griglia playoff completa:

Western Conference Golden State Warriors (1) – Los Angeles Clippers (8) Houston Rockets (4) – Utah Jazz (5) Portland Trail Blazers (3) – Oklahoma City Thunder (6) Denver Nuggets (2) – San Antonio Spurs (7) Eastern Conference Milwaukee Bucks (1) – Detroit Pistons (8) Boston Celtics (4) – Indiana Pacers (5) Philadelphia 76ers (3) – Brooklyn Nets (6) Toronto Raptors (2) – Orlando Magic (7)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su