Header Top
Logo
Lunedì 21 Gennaio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Ryder Cup 2022: Delegazione Federgolf in Vaticano

colonna Sinistra
Lunedì 14 gennaio 2019 - 17:57

Ryder Cup 2022: Delegazione Federgolf in Vaticano

Incontra il pontificio consiglio della cultura
Ryder Cup 2022: Delegazione Federgolf in Vaticano

Roma, 14 gen. (askanews) – Una prima volta storica per la Federazione Italiana Golf che ha incontrato in Vaticano esponenti del Pontificio Consiglio della Cultura, il Dicastero della Santa Sede incaricato della cultura e dello sport. La delegazione della FIG, rappresentata da Gian Paolo Montali, Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022, è stata accolta dal Cardinale Gianfranco Ravasi, Presidente del Dicastero della Curia Romana, accompagnato dai Monsignori Paul Tighe e Melchor Sánchez de Toca, rispettivamente Segretario e Sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura. Un appuntamento fondamentale per la FIG anche in vista dell’edizione italiana della Ryder Cup che nel 2022 si giocherà sul green del Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma). Al centro del dibattito le iniziative intraprese dalla Federazione guidata dal Presidente Franco Chimenti verso la sfida tra Usa ed Europa. E quindi sport, integrazione, inclusione sociale, rispetto delle regole e dell’avversario. I punti cardine del Progetto Ryder Cup 2022 hanno riscontrato l’apprezzamento del Pontificio Consiglio della Cultura. Una disciplina per tutti. Da sport ritenuto elitario, anche se molto popolare in altre latitudini, il golf si rivolge alle persone comuni, passando per i giovani, ed è entrato nelle scuole e nelle università. Partendo dalle periferie, a Roma e non solo, decine e decine di adolescenti hanno avuto, in questi anni, la possibilità di conoscere questo universo adatto alle fasce più deboli, socialmente ed economicamente. Le basi per iniziative comuni e future sono state dunque poste tra la soddisfazione di tutte le parti. Il Dipartimento Sport del Pontificio Consiglio della Cultura si è mostrato disponibile a collaborare con la FIG per eventi futuri che possano sposare principi imprescindibili come inclusione sociale, fair play, integrazione e socializzazione.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su