Header Top
Logo
Martedì 18 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Nissan e.dams conferma team di piloti campionato di Formula E

colonna Sinistra
Venerdì 30 novembre 2018 - 19:17

Nissan e.dams conferma team di piloti campionato di Formula E

Oliver Rowland si unisce a Sebastien Buemi
Nissan e.dams conferma team di piloti campionato di Formula E

Roma, 30 nov. (askanews) – Il pilota britannico Oliver Rowland entra a far parte del team di Formula E e.dams di Nissan al fianco di Sebastien Buemi, debuttando nella quinta stagione del campionato di corse su strada per veicoli elettrici.

La formazione è stata annunciata durante il lancio ufficiale del team presso Nissan Crossing a Tokyo, alla vigilia del 21° NISMO Festival al Circuito del Fuji. L’evento di lancio ha fatto da cornice anche per il debutto della nuova Nissan LEAF NISMO RC.

Sia la vettura Nissan per la Formula E sia LEAF NISMO RC scenderanno in strada questo fine settimana al NISMO Festival, l’evento annuale dedicato agli appassionati. Le demo dei due veicoli 100% elettrici mostreranno ai fan il lato prestazionale della Nissan Intelligent Mobility, la roadmap strategica che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

“La Formula E e il NISMO Festival sono due eccellenti occasioni per mostrare agli amanti delle corse e ai clienti la potenza e le prestazioni delle nostre auto elettriche”, ha commentato Roel de Vries, responsabile globale per il brand e il marketing di Nissan, che ha annunciato la formazione del team di Formula E. “Questo team altamente qualificato renderà reale l’emozione legata alle tecnologie della Nissan Intelligent Mobility.”

È stata inoltre annunciata l’assegnazione del ruolo di collaudatore e pilota di riserva a Mitsunori Takaboshi, il primo giapponese ad entrare a far parte di un team di Formula E. Jann Mardenborough, ex vincitore di Nissan GT Academy, sarà invece il simulator driver.

Buemi, 30 anni, ha corso nelle passate quattro stagioni con e.dams, il racing partner di Nissan in Formula E. Tra gli importanti traguardi da lui conseguiti spiccano il titolo piloti del 2015/2016 e una serie di record nelle varie stagioni della serie, tra cui il maggior numero di vittorie e di pole position, i giri più veloci, il maggior numero di vittorie consecutive, il maggior numero di vittorie in una stagione, il maggior numero di piazzamenti a punti consecutivi, il maggior numero di giri in testa e di gare in testa.

“Il lancio in Giappone rappresenta un importante traguardo per l’ingresso di Nissan nella Formula E”, ha dichiarato Buemi. “Abbiamo alle spalle sei mesi di duro lavoro come Nissan e.dams e spero che questo impegno sarà ripagato sia per il team sia per l’azienda.”

Rowland, 26 anni, ha corso per il team durante la recente prova prestagionale di Formula E a Valencia, in Spagna. Sostituisce il pilota annunciato in precedenza Alex Albon, che si è dimesso dal suo incarico per cogliere un’altra opportunità nel mondo dell’automobilismo.

“Il campionato di Formula E riunisce alcuni fra i migliori piloti al mondo, è quindi un onore essere stato scelto da Nissan e.dams per rappresentare l’azienda nella quinta stagione”, ha dichiarato Rowland. “Anche poter lavorare insieme a Sebastien è un’opportunità incredibile. Non vedo l’ora di mettermi alla prova contro il migliore della Formula E.”

Takaboshi, 25 anni, ha testato il veicolo di Formula E di e.dams per la quarta stagione a Marrakesh, in Marocco, lo scorso gennaio e guiderà questo fine settimana il veicolo al NISMO Festival. Attualmente, gareggia con una GT-R al campionato Super GT in Giappone. Ha vinto il campionato di Formula 3 giapponese nel 2017 e ha gareggiato per Nissan in Europa alla Blancpain GT Series Endurance Cup nel 2016.

“Sono davvero onorato di guidare questa vettura domenica al NISMO Festival”, ha affermato Takaboshi. “Non vedo l’ora di mostrare ai fan giapponesi l’universo della Formula E.”

Mardenborough, 27 anni, aggiungerà agli incarichi già svolti per Nissan al Super GT quello di simulator driver. Ha vinto nel 2011 la competizione Nissan che trasporta nel “vero” mondo delle corse i giocatori virtuali e ha appena portato a termine la terza stagione di gare a tempo pieno in Giappone.

“Gli eventi di Formula E prevedono prove libere, qualifiche e gara nella stessa giornata, quindi esercitarsi con strumenti come il simulatore è importantissimo” ha spiegato. “Non vedo l’ora di supportare il team in questo ruolo.”

Buemi e Rowland debutteranno in pista gareggiando per Nissan il 15 dicembre 2018, nel primo round della quinta stagione del campionato in Arabia Saudita.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su