Header Top
Logo
Sabato 20 Ottobre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Sport da combattimento sbarcano a Genova: Bellator il primo dicembre

colonna Sinistra
Giovedì 11 ottobre 2018 - 16:07

Sport da combattimento sbarcano a Genova: Bellator il primo dicembre

La promotion americana di kickboxing e Mma sbarcherà in Liguria
Sport da combattimento sbarcano a Genova: Bellator il primo dicembre

Roma, 11 ott. (askanews) – La città di Genova sarà la prossima tappa italiana di Bellator, il circuito di sport da combattimento più spettacolare al mondo. Sabato primo dicembre all’Rds Stadium di Genova, dalle ore 17.00, la prestigiosa promotion americana di kickboxing e Mma sbarcherà in Liguria riunendo in una nuova, emozionante edizione le più grandi stelle mondiali di ring e gabbia. Un evento globale che farà di Genova la capitale mondiale degli sport da combattimento grazie alla presenza dei massimi interpreti internazionali delle due discipline e alla distribuzione dello show in oltre 160 paesi del globo. La promotion americana promette di incollare alla poltrona migliaia di appassionati del genere in una cornice scenografica senza eguali, con una card adrenalinica che sarà svelata settimana per settimana, incontro per incontro, nel consueto cartellone diviso in due atti: il ring di Bellator Kickboxing e la gabbia di Bellator Mma.

Dopo i doppi successi registrati nelle città di Firenze e Torino e lo strepitoso debutto di Roma dello scorso luglio al Centrale Live del Foro Italico, il Main Event di Genova si annuncia come uno dei più spettacolari delle ultime edizioni. Per la notte dell’Rds Stadium Bellator ha annunciato i primi due match clou che comporranno la card: nel prestige fight della gabbia di Bellator Mma 211 “il legionario” Alessio Sakara(20-12, 2 NC) combatterà contro il britannico Kent Kauppinen (10-4) nella categoria dei 93 kg., mentre sul ring di Bellator Kickboxing 12 il fighter genovese Shan Cangelosi (10-6) sfiderà il canadese Gabriel Varga (16-6) per la corona mondiale dei 66 kg. Il quadro di tutti gli altri incontri sarà svelato gradualmente dai vertici di Bellator e vedrà la partecipazione di altri atleti nostrani opposti ai più famosi fighters internazionali delle due discipline. Sakara, massimo rappresentante italiano delle mixed martial arts e ormai volto noto del piccolo e del grande schermo, è inoltre divenuto ambasciatore di Bellator per la promozione della Mma in Italia: oltre a divulgare le arti marziali miste, il legionario si occuperà di scovare nuovi talenti sul territorio nazionale e sosterrà numerose iniziative nel sociale.

Per il debutto assoluto di Bellator a Genova, la promotion statunitense leader mondiale degli sport da combattimento riunirà i suoi migliori “guerrieri” (in latino Bellator, appunto) per uno show indimenticabile che sarà distribuito in 168 paesi del mondo tramite il gruppo della Paramount Network, guidato dal colosso multinazionale delle telecomunicazioni Viacom Inc. (con sede a New York e quotata al NYSE). Nel settore dello sports-entertainment Viacom Inc. controlla il gruppo Bellator Fighting Championship, di cui è presidente Scott Coker, ex campione di arti marziali e star del cinema da combattimento a stelle e strisce. Il circuito americano di Bellator, sbarcato ufficialmente in Europa nel 2016, ha toccato con successo per due volte le città di Torino e Firenze e per la prima volta la città di Roma lo scorso 14 luglio, dove al Centrale Live del Foro Italico ha registrato per il suo debutto nella Capitale oltre 10mila spettatori.

Sono già aperte le prevendite dei biglietti per “Bellator Genova”, acquistabili online sul sito www.bellator.com e www.bellator.it, oltre che nelle palestre convenzionate su tutto il territorio nazionale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su