Header Top
Logo
Mercoledì 15 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Sala: Milano ad oggi non si candida per Olimpiadi invernali 2026

colonna Sinistra
Mercoledì 14 marzo 2018 - 14:21

Sala: Milano ad oggi non si candida per Olimpiadi invernali 2026

"Se poi per Coni potrà essere città ideale valuteremo"
Sala: Milano ad oggi non si candida per Olimpiadi invernali 2026

Milano, 14 mar. (askanews) – Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, ha detto che la sua città non intende candidarsi all’organizzazione dei Giochi olimpici invernali del 2026. “In queste settimane in cui sembra che tanti si muovano, Milano ha deciso di stare assolutamente ferma. Non penso che sia un bene, né per la nostra città né per il nostro Paese, inserirci quasi in una battaglia per quale deve essere la città candidata” ha sottolineato a margine di un sopralluogo nel cantiere della M4. “Se altre città come Torino sarà nelle condizioni di andare avanti noi non avremmo assolutamente nulla da dire, se invece dalle valutazioni del Coni Milano potrà essere la città ideale ascolteremo e valuteremo, ma al momento siamo fermi, non abbiamo avviato discussioni con Malagò e non vogliamo entrare in questa battaglia che rischia di diventare anche più una battaglia verbale e di proclami. Stiamo a vedere” ha proseguito Sala.

La posizione del primo cittadino, condivisa ieri anche con il il nuovo presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana, “È un ‘fermi ad aspettare’, ma per valutare se è di interesse per Milano non è sufficiente dire se le Olimpiadi in sè sono interessanti perché dipende da quanti investimenti si devono fare, quali opere rimangono, da quali sono le collaborazioni visto che Milano non ha le montagne. Per cui questo progetto, se dovrà essere, mi aspetto che parta da un’idea generale del Coni. Ad oggi però altri si sono mossi ed è giusto che prima si privilegi chi ha già fatto richiesta. Io non mi muovo, ovviamente a nessuno di noi sfugge quanto lo Olimpiadi, soprattutto in un’ottica di opere non faraoniche come sembrano ormai essere, possano essere importanti per una città” ha aggiunto il sindaco.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su