Header Top
Logo
Martedì 17 Luglio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • PyeongChang, pattinaggio artistico coppie: azzurri emozionano

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 08:12

PyeongChang, pattinaggio artistico coppie: azzurri emozionano

Storico 6o posto per Marchei-Hotarek, decimi Della Monica-Guarise
PyeongChang, pattinaggio artistico coppie: azzurri emozionano

Pyeongchang (Corea del Sud), 15 feb. (askanews) – Non sono arrivate medaglie per l’Italia dalla finale del programma di coppia artistico del pattinaggio di figura, era oggettivamente impossibile. Ma le due coppie azzurre hanno emozionato ottenendo due grandi risultati. Storico il sesto posto di Valentina Marchei e Ondrej Hotarek, che ottengono il miglior risultato di sempre per una coppia italiana, ma ottimo anche il decimo di Nicole Della Monica e Matteo Guarise, che completa una giornata particolare per il nostro pattinaggio, che sembra fatta apposta per ricordare che vincere le medaglie conta moltissimo, ma le Olimpiadi sono anche qualcosa d’altro.

Marchei e Hotarek in finale hanno proposto un programma tecnico e spettacolare, con elementi teatrali che hanno denotato sia grande sicurezza e preparazione sia la capacità di coinvolgere il pubblico della Ice Arena di Gangneung. Notevolissimi i riscontri oggettivi: il punteggio finale di 216.59 è da record.

“Ora possiamo davvero iniziare a godercela – ha detto Valentina Marchei a fine gara – perché non siamo solo in forma, ora siamo forti. Eravamo stanchi di testa, perché fisicamente la benzina ce l’hai, ci siamo allenati anche di notte. Eravamo sereni e tranquilli. Abbiamo pattinato come in allenamento, tranquilli comodi e a nostro agio”.

“Pensando a tutto quello che abbiamo fatto giorno dopo giorno – ha aggiunto Ondrej Hotarek – questo è stato l’esempio di una preparazione pazzesca, da manuale, noi siamo rimasti a bocca aperta”. In tutto questo un grande merito va dato anche all’allenatrice Franca Bianconi, che è apparsa davvero entusiasta a bordo pista accanto al direttore tecnico Paolo Pizzocari.

Molto positiva anche la prova dell’altra coppia azzurra, quella coposta da Della Monica e Guarise, che ha centrato un ottimo decimo posto con punteggio finale di 202.74. “Noi siamo venuti qui oggi con due obiettivi: 200 punti e top ten, entrambi raggiunti – hanno commentato i due pattinatori praticamente con una voce sola -. Anche oggi abbiamo fatto il season best, c’è ancora tanto margine di miglioramento. Non possiamo che essere soddisfatti. Abbiamo sognato ad occhi aperti, perché venire qui alle Olimpiadi, con due programmi così belli, con un pubblico così caloroso è il sogno di tutti. Siamo riusciti ad avverare il nostro sogno”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su