Header Top
Logo
Martedì 26 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • 74esimo Open Italia: nasce The Junior road to the 2022 Ryder Cup

colonna Sinistra
Martedì 12 settembre 2017 - 16:13

74esimo Open Italia: nasce The Junior road to the 2022 Ryder Cup

Al Golf Club Milano sfida fra i giovani Team Lombardia e Italia
20170912_161259_0E273CDC

Roma, 12 set. (askanews) – La Federazione Italiana Golf, in collaborazione con il Comitato Organizzatore del 74esimo Open d’Italia, presenta la prima edizione della “The Junior Road to the 2022 Ryder Cup”, sfida inedita fra il Team Lombardia e il Team Italia con l’obiettivo di ricreare l’atmosfera e il fascino della Ryder Cup, terzo evento sportivo al mondo per impatto mediatico. La competizione si terrà mercoledì 11 ottobre 2017 presso il Golf Club Milano, dove in contemporanea si giocherà la Pro Am, che farà da prologo a un Open d’Italia sempre più prestigioso. Inserito nelle Rolex Series dell’European Tour e con un montepremi da 7 milioni di dollari, il torneo, che avrà un field di primo livello testimonia la crescita del golf italiano nella sua marcia di avvicinamento alla Ryder Cup 2022. Ogni Team, così come avviene per la sfida che mette di fronte Europa e Stati Uniti, sarà composto da 12 atleti così divisi: 6 Under 12, 5 Under 14 e una Wild Card. Per il Team Lombardia faranno parte della squadra i baby golfisti della Regione Lombardia che, alla data del 20 settembre 2017, rientreranno nei seguenti parametri: per gli Under 12 saranno selezionati i migliori 4 giocatori e le migliori 2 giocatrici del Ranking di riferimento. Mentre fra gli Under 14 saranno convocati i migliori 3 giocatori e le migliori 2 giocatrici delle rispettive graduatorie. La Wild Card sarà assegnata dal Golf Club Milano, che ospiterà per il terzo anno consecutivo la massima manifestazione golfistica italiana. Per il Team Italia i criteri di selezione sono i medesimi con l’unica fondamentale differenza che i giocatori selezionati potranno provenire dal resto delle regioni italiane. La Wild Card sarà assegnata dal Capitano con il supporto del settore tecnico della FIG.

Ciascuna squadra avrà un Capitano non giocatore. Per il Team Italia il capitano sarà nominato dalla Federazione Italiana Golf in accordo i Comitati/Delegazioni Regionali coinvolti. Per quanto riguarda il Team Lombardia invece la nomina sarà effettuata dal Comitato Regionale Lombardo. Ogni Capitano poi potrà nominare fino a due Vicecapitani non giocatori con i quali seguire tutti gli incontri e consigliare gli atleti durante le fasi di gioco. Al Capitano spetta anche la scelta delle formazioni che scenderanno in campo mattina e pomeriggio. Il Team vincitore avrà l’onore di alzare al cielo il trofeo originale della Ryder Cup e tutti i partecipanti saranno premiati da grandi campioni di fama internazionale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su