Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • European masters gioco sospeso, ma che rimonta Nino Bertasio

colonna Sinistra
Sabato 9 settembre 2017 - 20:16

European masters gioco sospeso, ma che rimonta Nino Bertasio

L'azzurro è risalito di venti posizioni. In vetta Scott Hend
20170909_201606_C6D09737

Roma, 9 set. (askanews) – La nebbia ha impedito la conclusione del terzo giro dell’Omega European Masters, una delle classiche nel calendario dell’European Tour, allestita in collaborazione con l’Asian Tour, che si sta svolgendo sul percorso del Crans-sur-Sierre GC (par 70), a Crans Montana in Svizzera. C’è stato un primo stop per nebbia, poi la sospensione definitiva e si riprenderà di buon mattino per la volata finale. Ha completato il turno Nino Bertasio, tra i primi a scendere in campo, che ha fatto un bel salto dal 41° al 21° posto con 205 (69 69 67, -5) colpi, dopo un ottimo 67 (-3). Nella classifica provvisoria è rimasto al vertice l’australiano Scott Hend con “meno 11” dopo 13 buche. Lo seguono con “meno 9” l’inglese Matthew Fitzpatrick (fermato alla 14ª), il paraguaiano Fabrizio Zanotti (13ª) e il sudafricano Darren Fichardt (13ª). Sono al quinto posto con 202 l’australiano Marcus Fraser, il danese Lucas Bjerregaard e il sudafricano Dean Burmester e hanno lo stesso “meno 8” lo svedese Alexander Bjork (15ª), il thailandese Thongchai Jaidee (13ª) e il sudafricano Richard Sterne (15ª). Nino Bertasio ha avuto una pessima partenza perdendo quattro colpi in quattro buche con due bogey e un doppio bogey che l’hanno fatto scendere fino al 70° posto, poi è iniziata una grande rimonta che si è concretizzata, a iniziare dalla sesta buca, con un eagle e cinque birdie. Non hanno superato il taglio, caduto a 140 (par), Matteo Manassero, 89° con 142 (72 70, +2), Renato Paratore, 116° con 145 (70 75, +5), Luca Cianchetti, 124° con 146 (72 74, +6), Edoardo Molinari, 131° con 147 (74 73, +7), e il dilettante Giacomo Fortini, 150° con 152 (72 80, +12). Il montepremi è di 2.700.000 euro con prima moneta di 450.000 euro.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su