Header Top
Logo
Giovedì 24 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Dovizioso trionfa in Austria, davanti a Marquez e Pedrosa

colonna Sinistra
Domenica 13 agosto 2017 - 15:37

Dovizioso trionfa in Austria, davanti a Marquez e Pedrosa

Non bene la Yamaha: Vinales è sesto, Rosi solo settimo
20170813_153737_EB7090DC

Roma, 13 ago. (askanews) – E’ Andrea Dovizioso il trionfatore del Gp d’Austria di MotoGp. Il pilota della Ducati, al termine di un duello avvincente fino all’ultima curva, ha la meglio su Marc Marquez e l’altra Honda di Dani Pedrosa. Buon quarto posto per Jorge Lorenzo, che chiude davanti a Zarco. Non bene le due Yamaha: Vinales è sesto, mentre Rossi solo settimo. Vittoria importante per Dovizioso che adesso è a -16 punti dal leader del mondiale Marquez. Partenza bruciante di Lorenzo che al via scavalca Marquez. Dovizioso resta in terza posizione, mentre parte bene anche Rossi che dalla settima posizione sale in quarta, davanti al compagno di scuderia Vinales. Nei primi due giri Lorenzo fa il ritmo a suon di giri veloci. Dopo sette giri Dovizioso si porta in seconda posizione, sfruttando un errore di Marquez, che però due giri dopo si riprende la posizione. Dopo sette tornate, Lorenzo, Dovizioso e Marquez mettono in scena un duello per la prima posizione, vinto dallo spagnolo della Honda che mette alle spalle Dovizioso, facendo scivolare Lorenzo in terza. Il giro successivo Rossi scivola in settima posizione scavalcato da Pedrosa (quarto), Zarco (quinto) e Vinales, punito da un lungo in curva uno. Ad undici giri dalla fine cambiano le posizioni: Dovizioso si porta in testa, approfittando di un errore di Marquez, Pedrosa invece scavalca Lorenzo e diventa terzo. Lo spagnolo della Honda però non ci sta e a nove giri dalla fine si riprende la testa della corsa, dando vita ad una serie di sorpassi e controsorpassi che a cinque giri dalla fine vede di nuovo la Ducati di Dovizioso in testa. Ultimo giro al cardiopalma con il pilota italiano della Ducati che resiste agli attacchi di Marquez andando a vincere davanti proprio allo spagnolo. Sul podio anche Pedrosa, poi Lorenzo e Zarco. Non bene le Yamaha che chiudono al sesto posto con Vinales e al settimo con Rossi.

Sen

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su