Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Eurotour: nello Scottish open volata finale per il titolo

colonna Sinistra
Sabato 15 luglio 2017 - 21:07

Eurotour: nello Scottish open volata finale per il titolo

Terzetto al comando, ma in sedici per la vittoria
20170715_210710_3041C473

Roma, 15 lug. (askanews) – Renato Paratore, 63° con 223 (69 73 81, +7) colpi, ha ceduto ed è finito in bassa classifica nel terzo giro dell’Aberdeen Asset Management Scottish Open (European Tour), quarto degli otto eventi delle Rolex Series che si conclude sul percorso del Dundonald Links (par 72), a Troon in Scozia. In una graduatoria in continua evoluzione si è formato al comando un terzetto con 207 (-9) composto dall’australiano Andrew Dodt (67 69 71, nella foto) e dagli inglesi Ian Poulter (67 69 71) e Callum Shinkwin (67 68 72), quest’ultimo in vetta nel secondo turno. ma con compagni diversi. Al quarto posto con 209 (-7) l’altro inglese Andy Sullivan e al quinto con 210 (-6) lo svedese Johan Carlsson, l’irlandese Paul Dunne e il neozelandese Ryan Fox. Hanno chances di competere per il titolo anche lo spagnolo Rafa Cabrera Bello, il nordirlandese Graeme McDowell e gli statunitensi Rickie Fowler e Matt Kuchar insieme ad altri cinque concorrenti all’ottavo posto con 211 (-5). E’ sceso dalla prima alla 23ª piazza con 214 (-2) l’irlandese Padraig Harrington e hanno condotto un torneo anonimo lo svedese Henrik Stenson, 41° con 216 (par), l’australiano Adam Scott, 51° con 218 (+2), e l’inglese Luke Donald, 63° come Paratore. Il romano ha girato in 81 (+9) colpi con un birdie, sei bogey e un “9” alla buca 3 (par) 5 che ha avuto un evidente peso negativo sulla sua prestazione. Sono usciti al taglio Edoardo Molinari, 66° con 144 (73 71, par), Nino Bertasio, 91° con 145 (71 74, +1), e Matteo Manassero, 111° con 147 (72 75, +3). Il montepremi è di sette milioni di dollari (circa 6.163.000 euro con prima moneta di 1.019.362 euro).

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su