Header Top
Logo
Venerdì 26 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Cianchetti, l’amatore tra i grandi del Rocco Forte Open

colonna Sinistra
Venerdì 19 maggio 2017 - 19:54

Cianchetti, l’amatore tra i grandi del Rocco Forte Open

Il ventiduenne modenese entrato nel field con i più grandi
20170519_195422_4EEF888C

Roma, 19 mag. (askanews) – Un giovane “amateur” italiano tra i grandi. Luca Cianchetti è entrato di diritto tra i migliori atleti al Rocco Forte Open Verdura Sicily, torneo dell’European Tour in svolgimento sul percorso del Verdura Resort di Sciacca, con un punteggio totale di meno cinque. Alto, forte e pieno d’entusiasmo, il ventiduenne modenese ha dimostrato di saper gestire con esperienza e determinazione queste prime due giornate di gara al Verdura. “Il primo giorno ho segnato un punteggio finale di meno quattro – dice Luca – nonostante alcuni putt hanno mancato di pochissimo la buca. Mi ritengo comunque molto sodisfatto, perché il tempo è stato clemente, per cui dovevo dare il massimo e ci sono riuscito”. Successivamente, ha dato fondo alla sua concentrazione e determinazione ed oggi ha saputo unire la sua grande passione alla tattica del giocatore di livello. “Nonostante nelle prime nove buche abbia chiuso con solo un colpo sotto il par – continua – nelle seconde sono stato molto paziente, cercando di amministrare lo score ottenuto fino a quel momento. Nelle ultime due buche ho dato il meglio di me, segnando un birdie alla diciassette e piazzando due ottimi colpi controvento”. Un mix vincente che gli ha consentito di entrare nel field per la parte finale. “Questa posizione mi ha dato molta grinta e voglia di dimostrare il meglio di me”. Più avanti nella stagione, l’atleta modenese, Campione Europeo Amateur Individuale in carica, giocherà The Open in Inghilterra, “una gara cui tengo moltissimo – conclude Cianchetti – e che costituisce il mio obiettivo di stagione. Questa esperienza al Rocco Forte Open, mi sta dando, infatti, la possibilità di affinarmi al meglio ed accumulare esperienza giocando con i migliori atleti europei”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su