Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Mondiali, Goggia di bronzo nel gigante di St. Moritz

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 15:11

Mondiali, Goggia di bronzo nel gigante di St. Moritz

Oro Worley su Shiffrin, Brignone quarta. Moelgg sesta
20170216_151116_7AFE32E2

Roma, 16 feb. (askanews) – Arriva la prima medaglia per l’Italia nel gigante femminile dei Mondiali di St. Moritz. Il merito è di Sofia Goggia, terza al termine di una gara dominata dalla francese Tessa Worley che, dopo il bronzo di Garmisch nel 2011 e l’oro di Schladming nel 2013, ha messo a frutto la propria superiorità esibita sin dalla manche del mattino, in cui aveva chiarito alle avversarie le proprie ambizioni di vittoria. Alle sue spalle si è piazzata la statunitense Mikaela Shifrrin, staccata di 34 centesimi, mentre la ventiquattrenne bergamasca di Albino ha disputato una seconda manche accorta, in cui ha perduto una posizione rispetto al secondo posto di metà gara, ma si è assicurata un bronzo a 74 centesimi dalla vincitrice di enorme valore, che consente alla squadra azzurra di chiudere un buco di venti gare senza medaglie iridate che durava dal bronzo di Manfred Moelgg nel gigante di Schladming del 2013. Sofia può così gioire per un’altra impresa che le consente di aggiungere questo prezioissimo metallo ai nove podi sinora ottenuti in questa stagione in Coppa del mondo. Federica Brignone si è resa protagonista di una bellissima gara conclusa al quarto posto, mentre Manuela Moelgg si è piazzata sesta con un bel recupero al pomeriggio. Undicesima infine Marta Bassino che completa l’ottima giornata dela squadra femminile.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su