Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Borussia-Fiorentina, Sousa: “Dobbiamo essere noi stessi”

colonna Sinistra
Mercoledì 15 febbraio 2017 - 19:27

Borussia-Fiorentina, Sousa: “Dobbiamo essere noi stessi”

Domani i viola in Germania per i sedicesimi di Europa League
20170215_192720_97EAED6B

Roma, 15 feb. (askanews) – “I nostri avversari sono molto determinati e forti, noi invece vogliamo essere noi stessi e se ce la faremo riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo, cioè competere e vincere contro chiunque”. E’ un Paulo Sousa carico, quello che parla alla vigilia della sfida di Europa League in Germania della sua Fiorentina contro il Borussia Moenchengladbach e valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League.

“Vincere ti abitua a vincere e quindi dobbiamo affrontare al meglio la gara di domani – continua Sousa – sarà un match importante, per noi ma anche per tutto il calcio italiano.

Vogliamo essere più bravi dei nostri avversari, ma anche quando non lo siamo vogliamo sempre provare a vincere”. Sulla formazione invece, Sousa non si sbilancia: “La base sarà quella di sempre e cioè quella di rispetto del nostro gioco e dei nostri principi.

Non è il modulo a fare la squadra, cercheremo di essere noi stessi”. Infine parla del Borussia Moenchengladbach e di chi è favorito tra le due: “Mi aspetto una gara con un ritmo alto e noi dobbiamo fare il possibile per sostenere quei ritmi. Gli spazi tra le linee sono pochi e i nostri avversari stanno molto bene dal punto di vista fisico. Vedo i miei ragazzi molto fiduciosi e vogliamo fare bene per tutto il tempo in cui saremo in campo, anche perché il nostro avversario è molto forte”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su