Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Allegri come Rovazzi: “Andiamo a comandare”

colonna Sinistra
Sabato 14 gennaio 2017 - 14:09

Allegri come Rovazzi: “Andiamo a comandare”

Domani la Juventus attesa al Franchi dalla Fiorentina
20170114_140936_16B56440

Roma, 14 gen. (askanews) – Juventus all’esame Fiorentina. Domani al Franchi un avversario ostico per i bianconeri. Ma è solo l’antipasto di un mese durissimo: ” “C’è la Viola, poi Lazio, Coppa Italia col Milan, Sassuolo e Inter. Se chiudiamo questo mese mantenendo un buon vantaggio abbiamo grandi possibilità di portare a casa il campionato”. Massimiliano Allegri suona la carica per la squadra bianconera. “Stiamo facendo una discreta stagione. Per farla diventare ancora più bella dobbiamo almeno vincere il campionato, e abbiamo l’opportunità di arrivare in fondo in Champions e Coppa Italia. Dobbiamo andare a comandare la partita, migliorare il palleggio e fare bene la fase difensiva”. A Firenze con il 3-5-2. “Chiellini ieri aveva qualche linea di febbre, Barzagli ha fatto 2 partite di fila, Lichtsteiner è squalificato, per giocare a quattro dietro devo trovare qualcuno che faccia terzino, altrimenti devo cambiare qualcosa. Devo ancora decidere la formazione, Dybala e Pjanic insieme? Dipende se giochiamo a tre o quattro, stiamo migliorando molto a 4 dietro”. Firenze un campo mai facile: “Per la Fiorentina è la partita dell’anno, folkloristica anche per i tifosi, si affrontano due squadre di grande tecnica.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su