Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Pioli: “Gagliardini? Per noi è un giocatore importante”

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 16:11

Pioli: “Gagliardini? Per noi è un giocatore importante”

Dobbiamo migliorare nella continuità dei 95'
20170113_161136_2672541F

Roma, 13 gen. (askanews) – Domani contro il Chievo l’Inter è alla ricerca della quinta vittoria consecutiva in campionato che le consentirebbe di non perdere terreno dalla zona Champions. Nella conferenza stampa le domande per Stefano Pioli, sono inevitabilmente per il nuovo acquisto Gagliardini: “Per noi è un giocatore importante perché ha qualità ed è pronto per giocare sia fisicamente che psicologicamente. Il calcio è fatto di duelli e fisicità, Gagliardini ha entrambe le doti. Siamo soddisfatti del suo arrivo, ora cerchiamo di crescere”. Poi il tecnico nerazzurro si sofferma sulla sua posizione in campo: “La sua qualità migliore è il senso della posizione che è fondamentale per un centrocampista. Gagliardini ha un senso della posizione innato, gioca un calcio semplice ed efficace, ha fisicità e può darci tanta energia. E’ a disposizione per il presente e per il futuro dell’Inter”. Poi passa ad analizzare l’avversario di domani, il Chievo: “E’ una squadra che sbaglia poche partite, l’ha sbagliata domenica scorsa ma è esperta, solida, difficile, che prima di domenica scorsa aveva la terza miglior difesa del campionato. Dovremo essere lucidi e muoverci bene sul campo, giocando un calcio pulito e preciso”.

Per Pioli sarà fondamentale non perdere punti per non perdere terreno dalla zona Champions League: “E’ corretto dire che vogliamo guadagnare posizioni e che davanti corrono. Lo stiamo facendo anche noi ma dobbiamo cercare di continuare così e pensare che ogni gara può darci 3 punti da incamerare”. Infine parla delle cose da migliorare: “Dobbiamo migliorare nella continuità nei 95 minuti. In qualche frangente siamo poco squadra e non sempre leggiamo le situazioni con lucidità. Abbiamo le qualità per migliorare, ho giocatori intelligenti e duttili. Non lavoriamo insieme da tanto, per questo possiamo continuare a crescere”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su