Header Top
Logo
Domenica 25 Agosto 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Giomi: “Schwazer ha pagato e deve dimostrare di essere pronto”

colonna Sinistra
Mercoledì 9 marzo 2016 - 15:44

Giomi: “Schwazer ha pagato e deve dimostrare di essere pronto”

Il presidente Fidal: "Può essere arma per Giochi di Rio"
20160309_154440_77324341

Roma, 9 mar. (askanews) – “Alex Schwazer ha pagato e ora è prontoper affrontare questa nuova sfida. Può essere un’arma in più perle Olimpiadi di Rio”. Parola del presidente della Fidal, AlfioGiomi che ha parlato a margine della presentazione del progettocongiunto di Coni e ministero del Lavoro per l’inserimento degliatleti a fine carriera nel mondo del lavoro. Giomi ha incontratoSchwazer nei giorni scorsi per programmare il suo rientro. Iltutto passerà attraverso un test ufficiale a fine marzo ed allaprova di qualificazione di Coppa del mondo di marcia in programmaa Roma il 7 e 8 maggio. “Schwazer ha pagato e oggi affronta unnuovo percorso con la speranza che lo porti a essere competitivoal meglio. Lui è pronto per Rio ma dovrà dimostrato che è pronto.Si confronterà con atleti. Non ha avuto sconti”. Ma come saràaccolto dagli altri atleti? “L’atletica – conclude Giomi – è unosport individuale, poi c’è la squadra e deve esserci rispettol’uno per l’altro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su