Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Arti marziali, Oktagon sbarca a Torino: fighting show il 16 aprile

colonna Sinistra
Venerdì 15 gennaio 2016 - 15:34

Arti marziali, Oktagon sbarca a Torino: fighting show il 16 aprile

Tra i match clou quello tra Giorgio Petrosyan e Enrikho Gogokiia
20160115_153450_908384ED

Roma, 15 gen. (askanews) – Il 16 Aprile al Pala Alpitour la ventunesima edizione del più prestigioso fighting show d’Europa, unitosi per la prima volta al famoso circuito statunitense di arti marziali miste. Tra i match clou più attesi Giorgio Petrosyan sul ring sfida Enrikho Gogokiia e Alessio Sakara opposto in gabbia a Brian Rogers.

La città di Torino sarà la sede della ventunesima edizione di Oktagon. Il più prestigioso gala internazionale di arti marziali sbarcherà al Pala Alpitour il 16 Aprile insieme a Bellator MMA, il circuito statunitense di combattimenti in gabbia più spettacolare al mondo.

Per il debutto assoluto di Oktagon all’ombra della Mole si prospetta un evento globale, unico nel suo genere, che sarà seguito in oltre 140 paesi nel mondo con tre atti di uno show adrenalinico in una cornice scenografica senza eguali che promettono di incollare alla poltrona dell’impianto piemontese migliaia di appassionati del genere. Le stelle più attese nella notte del Pala Alpitour saranno il pluricampione mondiale di K1 l’italiano Giorgio Petrosyan, che salirà sul ring contro il georgiano Enrikho Gogokiia, campione mondiale W5, e Alessio Sakara, pronto a sfidare in gabbia lo statunitense Brian Rogers.

Tra i fighters più famosi spiccano anche le presenze di Melvin Manhoef (NL), Raymond Daniels (USA), Kevin Ross (USA) e di Anastasia Yankova, affascinante e letale campionessa russa di specialità.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su