Header Top
Logo
Mercoledì 2 Dicembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Sport
  • Seconda edizione Roma Golf Tour, il 12 aprile a Parco dei Medici

colonna Sinistra
Giovedì 9 aprile 2015 - 19:02

Seconda edizione Roma Golf Tour, il 12 aprile a Parco dei Medici

Per il secondo anno consecutivo main sponsor Banca del Fucino
20150409_190151_62D512DA

Roma, 9 apr. (askanews) – Banca del Fucino – la più antica banca privata romana presieduta dalla quarta generazione dei suoi fondatori – è per il secondo anno consecutivo main sponsor del Roma Golf Tour che prevede 4 tappe nei migliori circoli di Roma e la finale all’Antognolla Golf in Umbria. Il torneo è alla sua seconda edizione.

La prima tappa è in programma domenica 12 aprile al Golf Club Roma Parco dei Medici. Seguiranno le tappe del 17 maggio presso il Circolo Parco di Roma, il 21 giugno al Circolo Golf Roma Acquasanta e il 12 luglio all’Olgiata Golf Club. La tappa di doppio è programmata per il 6 settembre sempre presso il Circolo Parco di Roma.

Il torneo prevede 4 prove più tappa finale, ognuna delle quali si gioca sulla lunghezza di 18 buche Stableford. Per poter accedere all’assegnazione del titolo di vincitore del Roma Golf tour durante la tappa finale bisogna disputare un minimo di 2 tappe del circuito Roma Golf Tour. Il giocatore che non potrà prendere parte a tutte le prove rimarrà comunque regolarmente in classifica mantenendo la somma dei punti accumulati.

Il torneo è suddiviso su 3 categorie nette: la prima sino ad handicap di gioco (EGA) 12, la seconda da handicap 12,1 a 20 e la terza da handicap 20,1 in poi. Il regolamento prevede premi per il primo, il secondo e il terzo netto per categoria e il primo lordo assoluto. Sono inoltre previsti premi speciali, tra i quali: primo Senior, primo Lady, Longest Driver e Nearest to the Pin.

La finale, che si svolgerà l’11 ottobre all’Antognola Golf Club in Umbria, è una gara aperta a tutti i giocatori di tutte le categorie. Durante la tappa finale, concorrono all’assegnazione del titolo di Vincitore del Roma Golf Tour, per le 3 categorie e per il Lordo, solo i primi 20 nella classifica di categoria generata durante le 4 tappe.

Il primo classificato di ogni categoria ed il primo lordo assoluto sulle 4 tappe saranno invitati gratuitamente alla Finale. In caso d’impossibilità degli invitati, sarà ospitato il giocatore che segue in classifica con il maggior numero di punti Stableford.

Il Roma Golf Tour prevede inoltre una tappa di doppio, non valida al fine del conseguimento dei punti per il ranking ma che potrà valere come tappa di presenza. In questo caso la formula di gioco è Greensome dove ambedue i giocatori della coppia eseguono il primo colpo (tee shot), ma se ne sceglie solo uno (la best ball) e si prosegue alternandosi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su