Header Top
Logo
Sabato 19 Ottobre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Esce il nuovo album di Liam Gallagher “Why Me? Why Not”

colonna Sinistra
Giovedì 19 settembre 2019 - 18:26

Esce il nuovo album di Liam Gallagher “Why Me? Why Not”

A febbraio in concerto a Roma e Milano
Esce il nuovo album di Liam Gallagher “Why Me? Why Not”

Milano, 19 set. (askanews) – Esce domani, venerdì 20 settembre “Why Me? Why Not.”, il secondo album della rock star mondiale Liam Gallagher. L’album sarà disponibile in formato fisico CD (standard e deluxe) e vinile (standard e limited editions) e in formato digitale (download e streaming).

É disponibile anche un pacchetto speciale D2C che include una versione deluxe del disco, un vinile ‘sun yellow’ e un formato da 12″ che include tre bonus track e una demo esclusiva.

Su ‘Why Me? Why Not.’ Liam afferma: “Volevo che questo mio secondo disco fosse superiore a quello precedente. Sarà un album migliore di “As You Were” e questo la dice lunga, perché è stato un disco epico, no?!”

L’album è stato anticipato da 4 brani. ‘Shockwave’ realizzato con due dei collaboratori che hanno lavorato anche sull’album ‘As You Were’: Andrew Wyatt – vincitore di un Oscar per aver partecipato alla stesura di ‘Shallow’ dal film ‘A Star Is Born’, e il vincitore di svariati Grammy Greg Kurstin che ha anche prodotto il brano.

‘The River’, un brano potente e viscerale con un riff che rimanda ai Led Zeppelin e all’energia tipica della corrente musicale Madchester, rimanendo sempre moderno e contemporaneo. La voce di Liam è potente e canta incitando la generazione contemporanea a combattere per il cambiamento. La sua attitudine anarchica critica i capisaldi del mondo dell’establishment, dai politici che puntano solo ad arricchirsi alle celebrità prive di qualunque spessore. “Once”, dal sapore lennon-esco ma con la drammaticità di The Wall dei Pink Floyd e, ovviamente, la vocalità prorompente ma vulnerabile di Liam.

“One of us” è l’ultimo dei singoli usciti. Il video, fortemente evocativo, è stato diretto dal duo Steven Knight and Anthony Byrne, registi della serie tv Peaky Blinders ed è stato pubblicato il giorno del 10° anniversario dello scioglimento degli Oasis.

La copertina di Why Me? Why Not.’ è un ritratto del fotografo Tom Beard.

Liam porterà il disco in giro per l’Europa e l’Inghilterra con un tour di 23 date: dalla O2 Arena di Londra alla MEN Arena di Manchester. L’enorme richiesta di biglietti ha da sempre contraddistinto i tour solisti di Liam (basti pensare ai 100,000 biglietti venduti in una mattinata per il precedente tour in UK o ai 40,000 venduti in una manciata di minuti per il suo concerto al Finsbury Park).

Liam Gallagher torna in concerto in Italia con due attesissimi concerti il 15 febbraio 2020 a Roma (Palazzo dello Sport) e il 16 a Milano (Mediolanum Forum)., mentre lo si potrà vedere live all’MTV unplugged che andrà in onda il 27 sia su MTV Music e MTV Italia.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su