Header Top
Logo
Giovedì 15 Novembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Dopo Milano il trio brasiliano Tribalistas in concerto a Roma

colonna Sinistra
Venerdì 9 novembre 2018 - 15:36

Dopo Milano il trio brasiliano Tribalistas in concerto a Roma

Marisa Monte, Carlinhos Brown e Arnaldo Antunes attesi domenica
Dopo Milano il trio brasiliano Tribalistas in concerto a Roma

Roma, 9 nov. (askanews) – Grande successo di pubblico e di critica giovedì al Teatro degli Arcimboldi di Milano per la prima tappa italiana del tour mondiale dei Tribalistas, il trio brasiliano composto da Marisa Monte, Carlinhos Brown e Arnaldo Antunes, che chiuderà il tour domenica 11 novembre presso la Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma.

In scaletta oltre a i brani del nuovo album “Tribalistas” (Universal Music), inciso a Rio de Janeiro nell’agosto del 2017, le hit nazionali e internazionali, come “Passe em Casa”, “Velha Infância” e “Já Sei Namorar”.

Sul palco il trio è accompagnato dai musicisti Dadi Carvalho (basso, chitarra elettrica, mandolino e tastiera), Pedro Baby (chitarre acustiche ed elettriche), Pretinho da Serrinha (cavaquinho) e Marcelo Costa (batteria).

Le date italiane fanno parte del tour europeo che è partito il 21 ottobre dal Portogallo per poi raggiungere Spagna, Germania, Svizzera, Inghilterra, Francia e si concluderà in Italia.

Il nuovo progetto, come il precedente, è un album home-made in quanto prodotto dagli stessi Tribalistas, insieme a Leonardo Netto, e registrato con un piccolo gruppo di musicisti, amici e colleghi, e dalla stessa squadra tecnica che ha lavorato al primo album. Il disco, composto da 10 brani, è stato reso pubblico attraverso una diretta sui canali social degli artisti visualizzata da oltre 5,62 milioni di fan in 52 paesi contemporaneamente. Durante la diretta i Tribalistas hanno presentato quattro canzoni: “Diáspora”, “Um Só”, “Fora da Memória” e “Aliança”.

L’album è stato anticipato in radio dai singoli “Diáspora”, scritta interamente dagli stessi Tribalistas e prodotta da Marisa Monte. Il brano affronta il tema tristemente attuale della migrazione e degli spostamenti di popoli e civiltà, a causa di crisi e conflitti, e “Um Só”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su