Header Top
Logo
Sabato 22 Settembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Spettacolo
  • Bennett (l’accusatore di Asia Argento) fu condannato per molestie

colonna Sinistra
Sabato 15 settembre 2018 - 12:15

Bennett (l’accusatore di Asia Argento) fu condannato per molestie

Nel 2015 stalker della ex fidanzata a Los Angeles
Bennett (l’accusatore di Asia Argento) fu condannato per molestie

Roma, 15 set. (askanews) – Jimmy Bennett, l’attore che aveva accusato Asia Argento di violenza sessuale, era stato a sua volta accusato di molestie dalla sua ex fidanzata nel 2015. A riportare la notizia è il sito Daily Beast in possesso degli atti legali che dimostrerebbero che la ragazza era stata pedinata e minacciata dall’ex fidanzato. Tutto denunciato alla polizia della California. Nella denuncia presentata dalla giovane si legge che Bennett avrebbe “alle spalle alcune storie di droga, potenzialmente poteva essere un violento: per questo io e mia mamma non ci sentivamo al sicuro”. Poi la ragazza ha ccusato Bennett di aver fatto sesso con lei quando era minorenne. “Avevo 17 anni e non lo avevo mai fatto – continua – lui mi ha convinta. Si è fatto strada nella mia vita, mi ha manipolata fino a farsi mandare delle mie foto nuda: questo mi ha creato danni emotivi”. I fatti si riferiscono a quando Bennett aveva 18 anni e nel 2015 i giudici della Corte suprema di Santa Monica decisero per una misura interdittiva.

Adx/Int5

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su