sabato 21 gennaio | 18:35
pubblicato il 12/gen/2017 18:12

Torino destinerà a emergenza casa fondi governo per profughi

Assessora Schellino: sono risorse restitutite a città ospitali

Torino, 12 gen. (askanews) - A proposito dell'annuncio del Viminale relativo ai fondi che saranno stanziati dal Governo per i Comuni che hanno accolto profughi e richiedenti asilo nel proprio territorio, l'assessora al Welfare della Città di Torino, Sonia Schellino, ha dichiarato che questa decisione "è da interpretare come una restituzione di risorse alle città che hanno assicurato ospitalità, assistenza e servizi a queste persone". "Torino - ha aggiunto Schellino - ha deciso di usare questi fondi per incrementare le risorse da destinare all'emergenza abitativa".

"La nostra città - ha sottolineato l'assessora - è, di fatto, per un periodo di almeno alcuni mesi la casa di questi migranti e, quindi, è giusto che il denaro ricevuto a compensazione di questa attività di accoglienza possa contribuire a superare le criticità dell'abitare".

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Sardegna
"Da Protezione Civile Sardegna aiuti inadeguati"
Maltempo
Quasi raggiunta una settima persona, 10 in tutto ritrovati vivi
Sanità
Prestazioni gratuite con eccezione antipapilloma virus