sabato 21 gennaio | 02:02
pubblicato il 13/gen/2017 13:45

Roma, Raggi e Baldassarre: al via primo Piano sociale partecipato

31 gennaio primo incontro a Ostia

Roma, 13 gen. (askanews) - Presentato in Campidoglio dalla sindaca di Roma Virginia Raggi e l'assessora capitolina agli Affari sociali il percorso partecipato nei 15 Municipi per arrivare a dotare la capitale di un Piano sociale cittadino. Il 31 gennaio a Ostia, dal X Municipio, partirà un programma di incontri d'ascolto della città che terminerà il 16 maggio nel XIV Municipio nel quartiere di Monte Mario.

"Un piano che manca a Roma da 13 anni - ha spiegato la sindaca introducendo la conferenza -. Finalmente abbiamo avviato un bel lavoro di partecipazione e ci siamo attivati per ripristinare una situazione di gravissima carenza perché per noi 'nessuno deve restare indietro' non è uno slogan". I cittadini avranno un canale informatico per inviare le proprie proposte verranno organizzati 15 incontri nei 15 Municipi "partendo, non a caso, da Ostia commissariata per iniziare il percorso di partecipazione proprio in un luogo dove manca anche la possibilità di scegliere i propri portavoce e rappresentanti nelle istituzioni. Dopo il 16 maggio, al termine dell'ultimo incontro, passeremo alla vera e propria redazione del piano", ha aggiunto Raggi.

"Lanciamo oggi una fase di partecipazione per predisporre il nuovo Piano sociale cittadino che abbiamo cominciato a delineare con un lavoro di Giunta sulle Linee Guida per i servizi sociali e con il coordinamento degli assessori municipali che non c'era mai stato - ha spiegato l'assessora Laura Baldassare -. Pensiamo che per pianificare i servizi dobbiamo ascoltare coinvolgendo tutti i municipi e stabilire un monitoraggio dei risultati".(Segue)

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Sardegna
"Da Protezione Civile Sardegna aiuti inadeguati"
Maltempo
Quasi raggiunta una settima persona, 10 in tutto ritrovati vivi
Sanità
Prestazioni gratuite con eccezione antipapilloma virus