martedì 21 febbraio | 22:47
pubblicato il 13/gen/2017 12:08

Roma, Fucci(M5S): contestazioni sindaci su opere non condivise

Li invito a condividere

Roma, 13 gen. (askanews) - "Non comprendo l'atteggiamento aggressivo e minaccioso dei colleghi di questa mattina, perché Città Metropolitana ha delle priorità due su tutte la sicurezza delle scuole e delle strade provinciali, quindi quelle poche risorse che abbiamo, riusciamo, a fatica a dedicarle a queste sue attività ed in maniera anche se non bastano. Non so a cosa si riferissero in maniera specifica i due colleghi perché facevano riferimento a progetti che non sono stati condivisi con l'amministrazione provinciale e non so di cosa stiamo parlando". Lo ha detto il vicesindaco metropolitano M5S Fabio Fucci a margine della seduta odierna di Consigliò a chi gli chiedeva un commento alla contestazione subita questa mattina da parte dei sindaci d'opposizione rispetto a fondi per importanti opere pubbliche.

"Li invito, per il futuro, a condividere con l'amministrazione progetti e pianificazioni - ha sottolineato Fucci - perché, altrimenti, il rischio è che non trovino soddisfatte le loro aspettative. Oggi sono venuti a parlare di cose non condivise ne con la sindaca Raggi, ne con me, ne con i consiglieri delegati o la parte politica che governa oggi questo ente".

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Abruzzo
Mia attività amministrativa condotta per l'interesse pubblico
Campidoglio
"era soltanto un slogan"
Campidoglio
Governo corregga blitz Milleproroghe