venerdì 09 dicembre | 09:46
pubblicato il 29/nov/2016 13:45

Roma, Di Maio: la politica si è fatta le domande sbagliate

Puntare su "misuratori" di benessere

Roma, 29 nov. (askanews) - "In questi ultimi anni la politica nazionale e locale non è che si è data le risposte sbagliate ma si è fatta le domande sbagliate. Stiamo inseguendo esclusivamente il Pil ma questo misuratore può crescere anche se aumentano le disuguaglianza sociali. Noi abbiamo bisogno di misuratori molto più efficaci come il benessere equo e sostenibile". Lo ha detto il vice presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio alla presentazione in Campidoglio del "Primo Rapporto statistico sull'Area Metropolitana Romana".

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Medicina
Nuova frontiera contro il cancro
Campidoglio
Non necessariamente Metro
Bilancio
Zingaretti scalda motori campagna elettorale