mercoledì 18 gennaio | 15:51
pubblicato il 14/gen/2017 12:17

Raggi: prossima settimana riunione su emergenza freddo a scuola

Ora tutte adeguatamente riscaldate, ma eviteremo disagi in futuro

Roma, 14 gen. (askanews) - L'amministrazione capitolina "ha garantito il massimo impegno per affrontare una realtà che abbiamo ereditato e che purtroppo in molti casi è drammatica, come hanno confermato anche tanti presidi: i continui tagli dei finanziamenti ai Comuni e la mancata manutenzione ci hanno consegnato strutture fatiscenti, termosifoni danneggiati, tubature vecchie e impianti elettrici inadeguati". Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi, nel primo articolo pubblicato nel nuovo spazio sul sito istituzionale del Campidoglio, "La sindaca risponde", in merito all'emergenza freddo che ha colpito numerose scuole della Città Metropolitana.

"Per tutte queste ragioni, e per valutare le misure necessarie a evitare analoghi disagi in futuro, ho convocato - annuncia la sindaca - un'apposita riunione che si svolgerà la prossima settimana: l'obiettivo è di individuare delle procedure standard, fino ad oggi mancanti, per prevedere l'accensione anticipata degli impianti nei casi di prolungata chiusura delle scuole". (Segue)

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Terremoti
Situazione difficilissima, emergenza più grave mancanza energia
Terremoti
Destinazione Caldarola, dove c'è la base della P. Civile regionale
Terremoti
4 mezzi sul posto pronti per ogni evenienza