domenica 22 gennaio | 20:14
pubblicato il 30/nov/2016 17:18

Campania, su distribuzione commerciale si punta a testo unico

Fiola (Pd) disponibile a lavorare con giunta

Napoli, 30 nov. (askanews) - La giunta della Campania punta a far approvare un testo unico in materia di distribuzione commerciale (come summa di modifiche alla legge regionale 9 gennaio 2014, n. 1). Lo ha assicurato oggi in aula il vice presidente Fulvio Bonavitacola subito dopo l'avvio dell'esame della "Nuova disciplina in materia di distribuzione commerciale", ad iniziativa della consigliera Bruna Fiola (Pd), che l'ha richiamata direttamente in Aula perché scaduti i termini per l'approvazione in Commissione. Il vice di De Luca ha spiegato che l'esecutivo ha approvato un testo unico in materia di commercio, di ricognizione e di innovazione. Provvedimento trasmesso al Consiglio proprio oggi. Il suggerimento è stato di procedere con un'adeguata attività istruttoria in Commissione così da approfondire nel merito il provvedimento legislativo in termini di efficacia. La consigliera dem ha accolto l'invito avanzato da Bonavitacola di condividerne il ritorno in Commissione. A sollecitare l'importanza del tema è stato anche il capogruppo di FdI Alberico Gambino, firmatario di proposte sul commercio, e il Presidente della III Commissione Nicola Marrazzo (Pd) secondo cui bisogna puntare su una legge condivisa con gli operatori del settore, in grado di determinare un vero beneficio economico e sociale.

TAG CORRELATI
ARTICOLI CORRELATI
Sardegna
"Da Protezione Civile Sardegna aiuti inadeguati"
Maltempo
Quasi raggiunta una settima persona, 10 in tutto ritrovati vivi
Sanità
Prestazioni gratuite con eccezione antipapilloma virus