Header Top
Logo
Martedì 11 Agosto 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 28 luglio 2020 - 11:59

ERC, 55 premi per portare i risultati della ricerca nella società

Assegnati i Proof of Concept, 5 i progetti italiani finanziati
ERC, 55 premi per portare i risultati della ricerca nella società

Roma, 28 lug. (askanews) – Sono 55 i progetti sviluppati da ricercatori già premiati dall’European Research Council (ERC) che si sono aggiudicati i finanziamenti Proof of Concept da 150mila euro ciascuno – per un totale di 8,25 mln di euro – pensati per esplorare il potenziale commerciale o sociale dei risultati delle loro ricerche.

Tra i ricercatori sostenuti dall’ERC cinque svolgeranno i loro progetti in Italia presso l’Università Campus Bio-medico di Roma, il Cnr, l’Università di Trento, l’Università di Padova e la Fondazione Telethon. La Germania ospiterà 8 progetti come Francia e Regno Unito, seguita da Olanda (7), Spagna (6), Belgio (6), Israele (2), Svezia (2), Svizzera (2) e Austria (1).

I progetti premiati – informa l’ERC – coprono una varietà di argomenti. Ad esempio, realizzare una tecnologia di presa ispirata al geco per aiutare ad automatizzare l’assemblaggio di prodotti con minuscole parti, attingere al mercato internazionale della musica digitale producendo metadati di parole per i generatori di playlist, migliorare la sicurezza dei vaccini dal vivo per i virus trasmessi dalle zanzare.

“La ricerca può essere rivoluzionaria nel generare nuove conoscenze – ha dichiarato Mariya Gabriel, Commissario europeo per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e la gioventù – ma facilitare il trasferimento di tali conoscenze nell’economia e nella società può essere difficile. L’UE è qui per contribuire a colmare il divario”.

Il professor Jean-Pierre Bourguignon, appena rinominato presidente ad interim dell’ERC in attesa di espletare la procedura per la selezione del nuovo presidente, ha commentato: “Sono lieto che uno dei miei primi atti al timone dell’ERC sia quello di annunciare un nuovo round di risultati delle chiamate di finanziamento, dimostrando che la pandemia non ha modificato il funzionamento efficiente dell’ERC. Le sovvenzioni Proof of Concept aiutano i ricercatori finanziati dall’ERC a spostare i loro risultati rivoluzionari verso l’innovazione commerciale o sociale. La ricerca guidata dalla curiosità è un ingrediente chiave per alimentare l’innovazione”.

Le sovvenzioni Proof of Concept (PoC), del valore di 150mila euro ciascuna, sono finanziamenti di riserva che possono essere utilizzati, ad esempio, per esplorare opportunità commerciali, preparare domande di brevetto o verificare la fattibilità pratica di concetti scientifici.

Dal 2011 oltre mille ricercatori hanno ricevuto finanziamenti PoC. Il regime di sovvenzioni è aperto solo a ricercatori che sono o sono stati precedentemente finanziati dall’ERC. Possono richiedere finanziamenti in una delle tre call ogni anno, la scadenza finale per il 2020 è il 17 settembre. L’annuncio di oggi riguarda i risultati del secondo round del 2020, in cui l’European Research Council ha valutato 172 domande. Il budget per l’intera competizione 2020 è di 25 milioni di euro.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su