Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Martedì 14 novembre 2017 - 13:54

Thales Alenia Space fornirà trasmettitore telemetrico per Ariane 6

Primo contratto per TAS in Spagna nel segmento dei lanciatori
20171114_135444_ADF24E29

Roma, 14 nov. (askanews) – Primo contratto per Thales Alenia Space in Spagna nel segmento dei lanciatori. La joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%) ha siglato il contratto con ArianeGroup, primo contraente per Ariane 6, per la progettazione, lo sviluppo, la qualifica e la produzione del trasmettitore telemetrico del nuovo lanciatore europeo. Il trasmettitore telemetrico è responsabile della trasmissione a terra dei dati generati dal lanciatore per l’intera missione di lancio.

Dopo tre decenni di attività nel settore spaziale, partecipando alla messa in orbita di più di 400 satelliti, sonde e veicoli spaziali, l’azienda – si legge in una nota – sta espandendo il suo portfolio di prodotti in Spagna nel campo delle comunicazioni spaziali, con equipaggiamenti di nuova generazione adatta ai requisiti molto esigenti dei clienti, in un contesto molto competitivo, che ha portato ad adottare un design innovativo nell’utilizzo delle più avanzate tecnologie di produzione.

“Siamo orgogliosi della fiducia di ArianeGroup e dell’Agenzia Spaziale Europe (ESA) per lo sviluppo di un equipaggiamento fondamentale come il trasmettitore telemetrico per Ariane 6, un programma di riferimento nella scena spaziale europea”, ha dichiarato Eduardo Bellido, Ceo Thales Alenia Space in Spagna. “Questo contratto dimostra la capacità della nostra azienda di adattarsi ad un mercato spaziale in continua evoluzione, implementando nuovi processi industriali e tecnologie per soddisfare le esigenze dei nostri clienti”.

Lo sviluppo di Ariane 6 è stato approvato dal Consiglio dei Ministri dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) nel dicembre 2014 per garantire la leadership europea nel mercato commerciale dei lanciatori, in rapida evoluzione, considerando inoltre i requisiti per le missioni governative europee. Il lanciatore sarà sviluppato in due versioni: Ariane 62, con due razzi ausiliari a propulsione solida e Ariane 64, con quattro razzi ausiliari a propulsione solida. Il lancio di Ariane 6 è previsto per il 2020.

Thales Alenia Space ha capitalizzato al meglio le sue competenze, dando il suo contribuito all’ industria europea nel settore dei lanciatori negli ultimi 40 anni, come fornitore chiave di numerosi sistemi elettronici sviluppati dalla società in Belgio per l’ intera famiglia di Ariane (da Ariane 1 a Ariane 6), i lanciatori Vega e Soyuz.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su