Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Mercoledì 21 gennaio 2015 - 16:50

Museo della Scienza di Milano a portata di smartphone con una app

MuseoscienzApp sviluppata da ETT, in collaborazione con Samsung
20150121_164928_C809AD51

Milano, 21 gen. (askanews) – Muoversi con facilità dentro il Museo Nazionale della Scienza e della tecnologia di Milano usando il proprio smartphone. Si può fare con MuseoscienzApp, l’applicazione gratuita progettata dal Museo in partnership con Samsung e sviluppata da ETT: un progetto che vuole orientare e informare il visitatore sfruttando la tecnologia mobile e si inserisce in una logica internazionale.

“È una direzione in cui sta andando il mondo, non vedo perchè i musei debbano fare parte di una categoria diversa: non viene a cadere la presenza dell’essere umano per esempio nelle attività di laboratorio o delle guide. Il mondo digitale è un modo per far conoscere la cultura straordinaria del nostro Paese, in modo diffuso in tutto il pianeta, nel nostro territorio approfittando anche della straordinaria opportunità di Expo” ha spiegato Fiorenzo Galli, direttore generale del Museo.

MuseoscienzApp permette al visitatore geolocalizzato di orientarsi nelle sezioni espositive, seguendo percorsi tematici e personalizzati, scaricare e visualizzare contenuti speciali, come video e testi, e comprende un calendario aggiornato di attività e appuntamenti del Museo. La superficie è completamente mappata grazie a 300 beacon, piccole antenne Bluetooth low energy: i contenuti si scaricano tramite wifi, dunque il visitatore non sfrutta la propria connessione dati. Tutti i contenuti si possono salvare sullo smartphone e guardare dopo.

Il progetto unisce due temi chiave per Samsung, come spiega Antonio Bosio, product & solutions director per l’Italia: “Innovazione tecnologica e tecnologia già consolidate in altri ambiti, usate per la prima volta in ambito museale, che migliorano l’esperienza di visita del museo”.

Per i primi due mesi la app, disponibile in italiano e inglese, si può scaricare solo da dispositivi mobili Samsung, dal 1 aprile su tutti gli altri Android e sull’Apple Store. Il 24 e 25 gennaio appuntamento per una prova sul campo con i visitatori.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su